blank

Gambe gonfie e cellulite addio, grazie a questi semplici consigli

Quante di noi almeno una volta nella vita hanno rinunciato ad indossare una gonna? A recarsi al mare ed indossare quel tanto amato bikini? E questo solo per il disagio di mostrare le proprie gambe, gonfie e piene di ritenzione.
La cellulite colpisce le donne indipendentemente dalla loro età, peso forma fisica.

Tuttavia, sarà piacevole scoprire che la tanto temuta “nemica” ha delle cause ben precise, ma la notizia più entusiasmante di sempre e scoprire che si può combattere. Essa non è altro che il risultato di un disturbo della normale circolazione del sangue e della linfa. Questo rallentamento del flusso del sangue non permette l’eliminazione delle tossine che invece restano nelle cellule, dando origine alla cellulite.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

L’obiettivo sarà quello di ripristinare una buona circolazione sanguigna e linfatica.

Come migliorare la circolazione e prevenire la comparsa della cellulite

Gambe gonfie e cellulite addio grazie a questi semplici consigli.

Il primo è quello di spazzolare il corpo. Si fa con un’apposita spazzola per il corpo, partendo dai piedi con movimenti in salita spazzolare la gamba fino ai glutei, passando più volte sullo stesso punto. Bastano 3 minuti al giorno, magari al mattino prima di fare la doccia;

Il secondo consiglio è quello di bere acqua, importantissimo per il nostro organismo e anche per fluidificare il sangue. Più precisamente la corretta quantità di acqua da bere ogni giorno corrisponde all’incirca al3% del tuo peso corporeo;

Stimolare la circolazione delle gambe

Prima di dormire è utile praticare regolarmente questi esercizi:

  • tenere le gambe alzate per almeno dieci minuti, ponendo sotto la zona lombare un cuscino di almeno 10 cm;
  • effettuare delle rotazioni dei piedi sia a destra che a sinistra per almeno dieci volte, in modo da sbloccare le articolazioni delle caviglie;
  • con una pallina, (anche da tennis), fare dei massaggi sotto la pianta del piede. Oppure, stando in piedi, si può far rotolare la pallina in avanti e dietro sotto la pianta del piede, prima con uno e poi con l’altro.

Evitare il consumo di alimenti molto processati e l’eccesso di zuccheri

È bene prediligere l’utilizzo di farine e prodotti poco raffinati come le farine integrali.
Allo stesso modo si consiglia di evitare alimenti ricchi di zucchero. È utile porre attenzione alle etichette degli alimenti ed eliminare il consumo di tale alimento all’interno delle bevande. Anche il caffè si può bere amaro.

Gambe gonfie e cellulite addio, con il giusto allenamento e un adeguato riposo

È molto utile allenarsi con i pesi almeno tre volte a settimana, per incrementare la massa muscolare e diminuire così la presenza di acqua extracellulare che peggiora la situazione.

Consigliamo però di non allenarsi più di quattro giorni a settimana, per lasciare tempo al corpo di recuperare. Un eccessivo allenamento aumenterà il tuo grado di infiammazione.

Se l’articolo è piaciuto ai Lettori si consiglia anche la lettura di: “labbra più voluminose in due semplici ed economiche mosse“,

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te