Finalmente svelati i piccoli segreti per arredare casa in modo originale e sostenibile spendendo pochissimo

Arredare casa è un modo per esprimere la propria personalità, per creare un ambiente accogliente e che ci rispecchi. A seconda delle proprie preferenze, lo stile con cui arredare casa cambia moltissimo. Infatti, c’è chi preferisce uno stile minimalista, chi invece ama arricchire ogni superficie con soprammobili e decorazioni. Poi, esistono stili eleganti e freddi, o caldi e accoglienti.

La scelta dipende solo dalle proprie preferenze, eppure in molti oggi prima di arredare casa pensano anche all’ambiente. Ed ecco perché è sempre più comune arredare casa in modo ecologico, anche solo in parte.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Continuando a leggere vedremo alcune idee per decorare casa in modo sostenibile.

Finalmente svelati i piccoli segreti per arredare casa in modo originale e sostenibile spendendo pochissimo

La sostenibilità è un aspetto che sempre più persone tengono in considerazione prima di ogni acquisto. Infatti, oggi è possibile scegliere tra i molti prodotti sul mercato quelli che sono stati realizzati inquinando di meno. Lo stesso vale anche per la casa. Sempre più spesso si sceglie di decorare casa in modo etico e sostenibile. Ecco, quindi, alcune idee per decorare casa a basso impatto:

  • le piante: sono le migliori per decorare casa con gusto e in modo sostenibile. Inoltre, ne esistono moltissime, di colore, forma, dimensioni diversi e sono perfette per ogni ambiente interno ed esterno della casa. Si consiglia, poi, di optare per vasi realizzati in materiali riciclati, non inquinanti, o vasi di seconda mano;
  • oggetti usati: esistono tantissimi negozietti dell’usato dove trovare il divano, il tavolo o la libreria ideale, e a basso costo. Infatti, a parità di qualità il prodotto di seconda mano costerà decisamente di meno. Scegliendo l’usato eviteremo di inquinare acquistando altri prodotti;
  • materiali sostenibili: se l’usato proprio non ci piace, è sempre possibile optare per materiali riciclati o non inquinanti. Ad esempio, si consiglia di optare per tende in lino o cotone, tappeti in iuta o in fibre naturali e così via;
  • vernici eco-friendly: quando arriva il momento di ridare la tinta in casa, si consiglia di scegliere vernici prive di composti organici volatili (COV). In questo modo, aiuteremo il pianeta, evitando di inquinare, e noi stessi, proteggendo la nostra salute da sostanze nocive. In alternativa, è possibile utilizzare della carta da parati ecologica.

Ecco, quindi, alcuni consigli per arredare casa con stile senza però danneggiare il pianeta.

Non buttare mai il vecchio

Ecco, dunque, finalmente svelati i piccoli segreti per arredare casa in modo originale e sostenibile spendendo pochissimo. Inoltre, quando si decide di cambiare arredamento, si consiglia di non buttare mai via il vecchio per far posto al nuovo. Molto meglio rivolgersi a negozi che vendono l’usato o a siti online per rivendere gli arredi.

In questo modo, adottando questi accorgimenti, potremo arredare casa senza pesare troppo sul nostro pianeta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te