Sontuosi palazzi abitati da amanti fantasmi rendono questa piccola città meta ideale per il weekend di Halloween

Halloween è ormai alle porte. Come sappiamo è una festa celtica che appartiene alla tradizione anglosassone ma ormai molto diffusa anche da noi.

Poiché cade di domenica quest’anno e in più precede il giorno festivo di Ognissanti, una buona idea sarebbe approfittarne per trascorrere un weekend fuori.

Magari in qualche posto che abbia tanto da offrire e scoprire. Anche in grado però di tenere viva l’agghiacciante atmosfera tipica di questa festa.

Sontuosi palazzi abitati da amanti fantasmi rendono questa piccola città meta ideale per il weekend di Halloween

Vi è una città in Italia che è un vero e proprio gioiellino.  Stiamo parlando dell’affascinante Ferrara in Emilia-Romagna, che non mancherà di soddisfare anche i buongustai. Lì potranno provare ad esempio questa straordinaria e soffice torta che poco conoscono che ci regala tutto il sapore dell’autunno.

Ferrara è di piccole dimensioni e facilmente visitabile in poco tempo. In più è particolarmente suggestiva e spettacolare dal punto di vista architettonico- artistico. Ma accanto a questo aspetto si aggiungono delle storie leggendarie inaspettate che potrebbero renderla davvero da brividi.

La prima riguarda la Palazzina di Marfisa D’Este, appartenente alla famosa famiglia nobiliare degli Estensi. In tale sede vi sono dei soffitti affrescati a dir poco incantevoli, ma non solo.

Secondo alcune leggende infatti la nobildonna vi si aggirerebbe ancora. Allo scoccare della mezzanotte comparirebbe alla guida di un cocchio condotto da cavalli bianchi con al seguito la lunga schiera dei suoi amanti deceduti. Si narra, seppur senza fondamento storico, che fosse lei stessa a ucciderli dopo averli attratti grazie alla sua bellezza.

Il castello

Simbolo stesso di Ferrara e luogo da vedere per forza, è l’imponente Castello Estense. Visitandolo sembra davvero di fare un salto nel passato, è integro e ben tenuto.

È anche però lo scenario di una vera e tragica storia d’amore.

Il signore di Ferrara Niccolò d’Este, sposò in terze nozze la molto più giovane Parisina Malatesta.

Nonostante un iniziale rapporto astioso, Parisina e il figliastro Ugo si innamorano l’uno dell’altra.

La loro relazione adultera e intensa va avanti per un po’, fino a quando Niccolò non li scopre. Fu allora che li fece rinchiudere nelle prigioni sotterranee, visitabili ancora oggi, e giustiziare.

Secondo la leggenda i fantasmi di Ugo e Parisina vagherebbero ancora inconsolabili per il castello sussurrandosi parole d’amore.

I sontuosi palazzi abitati da amanti fantasmi rendono davvero questa piccola città la meta ideale per il weekend di Halloween.

Nel caso di una visita di diversi giorni, consigliamo anche di fare un salto alla vicina Bologna dove bisogna assolutamente vedere questi portici.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te