Finalmente anche questi titolari di carta Postepay potranno effettuare i loro acquisti con maggiore sicurezza

Con una recente nota, Postepay ha informato che altre fasce di clientela potranno effettuare i loro acquisti in modalità contactless. Il riferimento è ai clienti Postepay in possesso di iPhone, Apple Watch, iPad e Mac e va nell’ottica dell’ampliamento dei sevizi ai titolari di queste card.

Pertanto anche questi clienti potranno disporre della propria Postapay, prepagata o di debito associata al c/c BancoPosta, dentro il wallet di Apple. Sarà sufficiente selezionarla nell’App Postepay o BancoPosta e seguire tutte le istruzioni relative alla sua attivazione.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Si tratta di un’importante iniziativa che dà il suo piccolo-grande contributo in materia di distanziamento sociale. In un momento storico in cui il virus sembra ʺinvincibileʺ, finalmente anche questi titolari di carta Postepay potranno effettuare i loro acquisti con maggiore sicurezza.

Il nuovo servizio per pagare contactless nei negozi fisici o in rete

Attivato il nuovo servizio, il cliente potrà usare la card per pagare a distanza e in sicurezza sia in rete che presso gli esercizi commerciali tradizionali.

Se l’acquisto avverrà presso un’attività commerciale che accetta pagamenti contactless, basterà avvicinare il dispositivo al servizio POS del negoziante. Nel caso di compere in rete, invece, bisognerà selezionare Apple Pay (tra i metodi di pagamento online da App) e confermare la transazione usando Face ID o Touch ID.

Finalmente anche questi titolari di carta Postepay potranno effettuare i loro acquisti con maggiore sicurezza

L’elenco delle transazioni effettuate con la Postepay card, per il canale Apple Pay, sarà disponibile insieme a tutte le altre transazioni. Inoltre sarà visibile online (e quindi sempre verificabile) sia nella lista delle transazioni nell’App Wallet di Apple. Sia attraverso i consueti canali, vale a dire l’App BancoPosta, l’App Postepay o tramite i portali di Poste e Postepay.

Questa ricchezza di opzioni consentirà di tenere sempre sotto controllo la lista delle operazioni effettuate e relativo saldo. Invece in tema di costi di gestione delle card, avevamo presentato a suo tempo una card a zero spese.

Allo stesso modo sarà altrettanto semplice e agevole rimuovere la Postepay card dal servizio Apple Pay. Come informano le stesse Poste Italiane, basterà accedere al cruscotto carte dell’App BancoPosta o Postepay

Come si evince, si arricchisce sempre più la gamma degli strumenti di pagamenti contactless di PostePay. Il nuovo servizio ApplePay (iOS) si aggiunge infatti a quello di Google Pay (già attivo) per le transazioni effettuate tramite dispositivi Android.

Approfondimento

Questa è la migliore carta prepagata per comprare un biglietto online e fare le vacanze in Itala e all’estero in tutta sicurezza.

Consigliati per te