Eliminare zanzare da casa e giardino per tutte l’estate piantando questa incredibile pianta a cascata, dai bellissimi fiori rosso sangue attira farfalle

Con l’estate e il caldo arrivano anche gli insetti fastidiosi. La stagione primaverile è iniziata con invasioni di cimici maleodoranti e blatte, ma ce ne siamo liberati con 2 trappole efficacissime ed economiche. Adesso è il momento delle zanzare, che compaiono nelle case disturbando il sonno con terribili punture. Anche i calabroni, api e affini invadono terrazzi e giardini, specialmente quelli fioriti.

Il risultato è che diventa difficile godersi cene o pranzi all’aperto. Si è costretti ad acquistare spray antizanzara da cospargere sul corpo o zampironi anti-insetto che spesso si rivelano inefficaci. Ciò non significa che la battaglia è perduta. Siamo ancora in tempo ad acquistare una pianta splendida ma soprattutto efficace per allontanare insetti di questo tipo.

Infatti, eliminare zanzare da casa e giardino è semplicissimo se ci affidiamo all’effetto repellente di questa pianta erbacea aromatica. Oggi viene coltivata soprattutto come varietà decorativa, ma in alcune occasioni ne vengono sfruttate le proprietà officinali e repellenti.

Un cespuglio dall’odore di menta

La Monarda Didyma proviene dal Nord America e fa parte della famiglia delle Lamiaceae. Essendo una pianta perenne, mantiene per tutto l’anno il suo fogliame forte, rigoglioso e di colore verde scuro. Proprio queste ultime, se strofinate producono un piacevole profumo che ricorda quello della menta fresca.

Ma la monarda riserva altre sorprese. La sua capacità di espandersi la porta a raggiungere anche i 90 cm di altezza. Da metà giugno fino ad agosto si riempie di bellissimi fiori rossi e rosa a forma d’ombrello. Infatti, alla specie appartengono moltissime varietà.

Le più comuni sono la Monarda Citriodora o erba limone, la fistulosa selvatica che è tra le più resistenti e può stare in pieno sole senza problemi. Ricordiamo anche la Monarda Scarlet con foglie profumatissime e piccoli fiori che sbocciano per tutta l’estate.

Eliminare zanzare da casa e giardino per tutte l’estate piantando questa incredibile pianta a cascata, dai bellissimi fiori rosso sangue attira farfalle

Coltivare la monarda è veramente molto facile. Può essere tenuta sia in vaso che coltivata in pieno terreno, inoltre tollera le basse temperature e ama i luoghi soleggiati. Tuttavia, meglio coltivarla in un posto semi-ombreggiato così da doverla innaffiare solo ogni 5 giorni, anche in estate.

In primavera si dovrà provvedere a una sola concimazione per la quale è possibile usare un concime naturale, anche tra quelli casalinghi. La potatura può avvenire nel caso in cui si voglia dare alla pianta una forma precisa o per sfoltirla. Saremo sorpresi dal fatto che la monarda possiede proprietà benefiche. Infatti, le foglie essiccate sono usate per produrre un tè e in fitoterapia.

Lettura consigliata

Per profumare a lungo tutta la casa e allontanare mosche e zanzare, questo trucco geniale ci farà risparmiare tempo e soldi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te