Ecco quante calorie e zuccheri contiene una fetta di melone bianco o giallo

Quando vogliamo rinfrescarci con uno spuntino leggero e facilmente digeribile, il melone è una scelta perfetta. In estate moltissime persone amano tagliarsi qualche fetta di melone, da accompagnare con tante ricette fresche e gustose.

Il melone, infatti, è un frutto che si può accompagnare bene con tantissimi alimenti. C’è chi lo abbina al prosciutto, per creare il classico antipasto che non passa mai di moda. E poi c’è anche chi preferisce tagliarlo a pezzetti per preparare delle buonissime macedonie di frutta.

Anche se, col melone, si può preparare anche un buonissimo antipasto gourmet, con bruschette croccanti e formaggio morbido.

Molte persone, però, si chiedono quali siano i veri valori nutrizionali del melone. In estate, infatti, abbiamo la tendenza a mangiare solo alimenti freschi, con il rischio, spesso, di abusarne. Vediamo, quindi, cosa assumeremmo mangiando una semplicissima fetta del nostro frutto tondo preferito.

Ecco quante calorie e zuccheri contiene una fetta di melone bianco o giallo

Esistono tante varietà di melone, che si distinguono per colore e forma. Ci sono meloni estivi e invernali e alcuni di questi si conservano anche per molto tempo.

Il melone più diffuso in assoluto è quello retato, noto anche col nome di “cantalupo”. È probabilmente la tipologia di melone più comune in assoluto, famosa per la sua caratteristica polpa arancione. È succoso e dolce e si presta bene con ricette dolci e salate.

Il secondo melone più famoso è quello bianco, detto anche “invernale”. Questa volta si tratta di un frutto molto simile al cetriolo, più croccante di quello retato, ma comunque molto dolce.

Questi 2 meloni sono, in assoluto, i più presenti e acquistati al supermercato.

Calorie e zuccheri

Quando ci tagliamo una fetta di questo frutto estivo, pensiamo solo alla sua freschezza. Dovremmo, però, anche conoscere le sue proprietà nutrizionali.

Secondo il sito di Humanitas, una fetta di 100 grammi di melone conterrebbe circa 33 calorie. Questo valore sarebbe, poi, da suddividere tra lipidi, proteine e carboidrati.

Nello specifico, il melone apporterebbe 7,4 grammi di zuccheri. Ecco quante calorie e zuccheri contiene una fetta di melone. Inoltre, mangiandolo assumeremmo anche 0,2 grammi di lipidi.

Ciò che apporterebbe maggiormente una fetta di melone, però, è l’acqua. Mangiando 100 grammi di questo frutto, assimileremmo infatti 90,1 grammi d’acqua. Il melone, infatti, conterebbe anche importanti sali minerali, come potassio, fosforo, ferro e calcio. Alla luce di questi dati, quindi, il melone sarebbe un buono spuntino per le giornate più calde.

L’importante, però, sarà non abusarne, come per qualsiasi altro alimento.

Lettura consigliata

Va mangiato freddo questo amatissimo alimento che sta spopolando, ricco di nutrienti e minerali ottimi anche contro la stanchezza

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te