Ecco quali tipi di frutta mettere insieme per una macedonia invernale gustosa e ricca di benefici che fa da scudo ai malanni di stagione

In inverno è importante consumare i giusti alimenti che possono aiutarci a superare freddo, basse temperature, raffreddori e altri malanni. Il nostro sistema immunitario si indebolisce ed è particolarmente esposto. Chiaramente possiamo far fronte a piccole frescate prima di tutto vestendoci nel modo giusto, specie se siamo spesso fuori casa, e poi mangiando le giuste quantità di proteine, frutta e verdura.

Prima di tutto dobbiamo aumentare leggermente l’entrata calorica della giornata. In modo particolare dei cibi che contengono proteine come legumi, carni bianche, formaggi freschi, yogurt, pesce e uova. Hanno poche calorie, danno una botta di energia al metabolismo e riescono a farci bruciare il grasso accumulato in conseguenza all’attività fisica che facciamo. Esistono inoltre anche altri alimenti antifreddo che, oltre ad eliminare le tossine e a tenere a bada il colesterolo cattivo, ci danno calore per affrontare le temperature rigide.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Sì ad agrumi, kiwi, mele e frutta secca, condiamo il tutto con una spruzzata di limone e la nostra coppetta di salute e benessere è servita

Tra questi sicuramente ceci, piselli, lenticchie, verdura di stagione verde a foglia larga come cicoria, spinaci e cavolo. Ma anche rape, zucca e carote, e poi la frutta di stagione. Di questo ultimo gruppo vediamo quali tipologie mangiare e di cui fare il pieno, sia per grandi che piccini. Ecco quali tipi di frutta mettere insieme per una macedonia invernale gustosa e ricca di benefici che fa da scudo ai malanni di stagione.

Sicuramente gli agrumi prima di tutto. Dalle arance, al pompelmo, fino al mandarino, possiamo usare tutti gli spicchi di queste prelibatezze dolci e aspre allo stesso tempo. Il carico di vitamina C, ma anche di vitamina A, sarà immediato e alto. La loro azione è inoltre antibatterica e il loro contenuto di sali minerali come calcio, fosforo e magnesio, protegge il nostro sistema immunitario e garantisce il rinnovamento delle cellule.

Quindi spazio ad arance bionde, rosse, pompelmi, mandarini e clementine. Possiamo aggiungere anche il kiwi. Anche in questo caso la vitamina C è altissima, parliamo di 85 mg ogni 100 gr. Il potassio raggiunge 400 mg e questi gustosi frutti verdi possiedono un’enorme quantità di fibre che favorisce i processi intestinali.

Ecco quali tipi di frutta mettere insieme per una macedonia invernale gustosa e ricca di benefici che fa da scudo ai malanni di stagione

Aggiungiamo anche delle pere, e dell’uvetta sultanina che ci garantisce altri benefici e anche maggiore sfiziosità. Infine rendiamo tutto croccante con un po’ di frutta secca di ogni tipo. Nocciole, mandorle e noci, anacardi, pistacchi che con il loro quantitativo di vitamina E, grassi sani, e minerali come calcio, potassio e magnesio possiedono innumerevoli proprietà antiossidanti, protettive per il cuore, antinfiammatorie e anche anticancerogene. Condiamo il tutto con una spruzzata di limone e la nostra coppetta di salute e benessere è servita.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te