Ecco due imperdonabili errori che tutte fanno quando si mette il mascara che ne diminuiscono la durata e la qualità

Il mascara è essenziale per il trucco di ogni donna. Una leggera applicazione può far aprire lo sguardo e renderlo sensuale. Ma utilizzarlo nel modo corretto non è per niente facile. Infatti, se non si fa un corso specifico di make up, è facile fare degli errori molto comuni.

Diciamo che una passata mal fatta di mascara può davvero avere un effetto tremendo. Invece di migliorare il volto, lo peggiora. Col tempo si impara a utilizzarlo sempre meglio e a creare effetti sempre diversi. Ma ecco due imperdonabili errori che tutte fanno quando si mette il mascara che ne diminuiscono la durata e la qualità. In questo articolo vediamo quali sono e come rimediare.

Iniziamo dall’uso dello spazzolino

Solitamente, quando si sta per applicare il mascara, il gesto più comune e sbagliato è quello di far entrare e uscire ripetutamente lo spazzolino nel tubetto. Si pensa che in questo modo l’applicatore si riempia di colore. Invece, al contrario, non si fa altro che far entrare aria nel tubo, creando grumi. Così anche il miglior mascara perde molto in termini di qualità, e passarlo sulle ciglia diventa difficile. Avremo buttato tutti i soldi spesi per comprare un buon prodotto in pochi secondi.

Il mascara si rovinerà anche si lascia aperto per un tempo prolungato. Inoltre, non è mai indicato posare lo spazzolino sulle superfici mentre si risponde al cellulare o si spegne il fuoco della pentola. Lo spazzolino, esposto all’aria, può riempirsi di batteri. Il mascara tenderà anche ad asciugarsi sulle setole, rovinandole.

Ecco due imperdonabili errori che tutte fanno quando si mette il mascara che ne diminuiscono la durata e la qualità

Il mascara appena comprato è sempre pieno di liquido. Per questa ragione anche lo spazzolino uscirà dal tubetto pieno. L’errore sta nel non pulirlo dall’eccessiva presenza di prodotto. Per evitare di sprecarlo, bisognerà aiutarsi con l’imboccatura del tubetto e cercare di rimettere il prodotto all’interno.

In questo modo, non si rischia di riempire le ciglia di una massa informe di prodotto. Il risultato sarebbe di ritrovarsi con ciglia troppo cariche e appiccicate tra loro. Secondariamente, si risparmia moltissimo sul prodotto in sé, che non viene sprecato ma dosato perfettamente.

Approfondimento

Perché non buttare lo spazzolino del mascara se si può riutilizzare per avere viso e trucco ancora più bello

Consigliati per te