Perché non buttare lo spazzolino del mascara se si può riutilizzare per avere viso e trucco ancora più bello

Quante cose buttiamo ogni giorno. Tra queste ci sono i prodotti di bellezza. Creme e trucchi scaduti, pennelli rovinati, ombretti rotti e mascara secchi. Ma chi ha detto che tutto è inutilizzabile? Esistono degli accessori che possiamo continuare a utilizzare. Uno di questi è lo scovolino del mascara.

Questa piccolissima spazzola, che si usa per stendere il mascara sulle sopracciglia, è davvero uno strumento utilissimo in molte occasioni. Allora, ecco perché non buttare lo spazzolino del mascara se si può riutilizzare per avere viso e trucco ancora più bello.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Il mascara secco

Dopo qualche tempo dall’apertura, i mascara perdono di efficacia. Spesso la causa è dovuta al fatto che si seccano perché chiusi male. Ma invece di buttare tutto il mascara, possiamo tenere la spazzolina di applicazione. Lo scovolino, una volta ripulito con dell’acetone, potrà essere usato in più occasioni.

Certo pochi hanno pensato di usare lo scovolino del mascara per acconciare i capelli. Eppure, quella che si rivela una spazzola da precisione riesce a domare i capelli più ribelli. Grazie all’aiuto di un olio per capelli o della lacca, lo spazzolino rimette al suo posto ogni ciocca.

Anche le sopracciglia possono essere disordinate. Quando sono particolarmente folte o hanno un andamento dei peli caratteristico, ecco che lo scovolino accorre in aiuto. Proprio come una spazzola, andiamo a pettinare le sopracciglia e a pulirle da eventuale sporco.

Usiamo lo scovolino anche per dare forma alle sopracciglia utilizzando la pinzetta. Pettiniamole verso l’alto per capire quale forma stiamo dando e se ci sono ancora peli da togliere. Facciamoci aiutare dallo scovolino anche per truccare le sopracciglia. Con un po’ di fantasia, grazie allo spazzolino creiamo sulla palpebra disegni e decorazioni monocolore e cromate. L’effetto è straordinario e veramente chic.

Perché non buttare lo spazzolino del mascara se si può riutilizzare per avere viso e trucco ancora più bello

Dai capelli agli occhi alle labbra. Lo spazzolino del mascara ben pulito è uno strumento perfetto per massaggiare le labbra e le parti più impure della pelle del viso. Dopo aver applicato uno scrub specifico, passiamolo delicatamente nelle zone critiche. Così si elimineranno cellule morte, sporco e screpolature.

Ricordiamoci che dopo lo scrub andrà sempre applicata una crema o un balsamo idratante. Questo aiuterà a ripristinare il sebo e ad ammorbidire pelle e labbra.

Approfondimento

Come lavarsi il viso per avere una pelle protetta, luminosa e senza rughe

Consigliati per te