Ecco come indossare ed abbinare i sandali gioiello per dare un tocco prezioso ai nostri look estivi anche dopo i 50 anni

L’estate è arrivata accompagnata dai sandali gioiello. Non è un’esagerazione ma una constatazione. I sandali gioiello sono il modello più amato dalle donne e quello più gettonato. Lo confermano i motori di ricerca e le piattaforme di vendita online che per queste calzature rilevano un numero considerevole di click. Ovviamente queste informazioni non ci sorprendono perché è un modello assolutamente favoloso che ogni donna desidera indossare. E che esprimono la gioia di vivere e la luce dell’estate.

Le regole del bon ton

Ma quale modello scegliere per i diversi momenti della giornata? E qual è quello più giusto per noi?

Le regole del bon ton vorrebbero che i sandali gioiello si indossassero solo dopo il tramonto ma gli stilisti e soprattutto le influencer hanno sovvertito abitudini e galateo dimostrandoci che ci possono accompagnare in ogni momento della giornata con poche regole di stile. Ecco come indossare ed abbinare i sandali gioiello.

I modelli più sexy, quelli con tacco alto a stiletto e impreziositi da dettagli metallici e gioielli sono riservati alla sera e alle cerimonie più eleganti. Benissimo per un party o un matrimonio, si possono indossare per una cena elegante o per serate danzanti. Per il giorno invece il tacco non dovrebbe superare gli otto centimetri e i dettagli preziosi essere più discreti e meno appariscenti. Infine i modelli flat, bassi, per chi non rinuncia alla comodità possono essere indossati senza particolari problemi anche sotto un jeans.

Ecco come indossare ed abbinare i sandali gioiello per dare un tocco prezioso ai nostri look estivi anche dopo i 50 anni

Ma sappiamo come scegliere il colore che meglio si adatta al colore della nostra pelle? Meglio l’oro, l’argento o il bronzo? In questa scelta ci viene incontro l’armocromia, una vera disciplina che studia gli abbinamenti cromatici e stabilisce quali sono i colori anche delle scarpe e dei gioielli che meglio valorizzano il nostro incarnato. Ognuna di noi ha dei colori amici che fanno risaltare la nostra bellezza e dei colori nemici che ci ingrigiscono e ci sbattono, come diciamo comunemente.

L’armocromia ha individuato quattro famiglie cromatiche corrispondenti alle stagioni. La primavera è caratterizzata da colori caldi, chiari e brillanti. L’estate da colori freddi, chiari e soft, l’autunno da cromie calde, ricche e opache. Infine l’inverno avrà colori freddi, brillanti e scuri. Se non conosciamo la nostra stagione di riferimento e non riusciamo ad individuarla con facilità, possiamo farci aiutare da consulenti d’immagine presenti nei centri estetici o nelle farmacie. Sapremo come valorizzare la nostra bellezza e come scegliere i sandali giusti. Le donne inverno brilleranno con argento e platino mentre quelle autunno con il bronzo. L’oro giallo e il rosa saranno perfetti per la donna primavera, l’argento e l’oro anticato per la donna estate.

Lettura consigliata

Impossibile non amare questo taglio di capelli che rende più giovani e che spopola nell’estate 2022

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te