Ecco come arrivano in casa le cimici dei letti e come liberarsene

Parliamo di piccoli insetti succhiatori di sangue. Non volano e non saltano, ma si diffondono comunque molto velocemente, tramite strisciamento.

Le punture delle cimici da letto non sono pericolose e non trasmettono alcuna malattia. Ma provocano comunque una sensazione assai fastidiosa, perché possono provocare arrossamenti cutanei e prurito.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6

Ma come ce le portiamo a casa queste cimici?

Ecco come arrivano in casa le cimici dei letti e come liberarsene

A parte l’igiene che è fondamentale nelle nostre case, potremmo anche averle portate da fuori. Basta infatti aver soggiornato in un albergo o una casa vacanze con materassi non puliti, per ritrovarci in una spiacevole situazione.

È facile quindi portarsele a casa al rientro dalle vacanze.

Facciamo quindi attenzione a ispezionare i materassi quando andiamo fuori.

Ma si notano a occhio nudo ?

Di giorno, una casa infestata da cimici da letto appare del tutto normale. Questi insetti infatti si nascono nelle loro tane. Solitamente sono rappresentate da piccole crepe sui muri, cuciture dei materassi, lacerazione della tappezzeria, prese elettriche.

Di notte poi, attratte dal calore che si crea nelle stanze da letto, e dall’anidride carbonica che emaniamo durante il sonno, vengono solitamente fuori.

Hanno la grandezza di una lenticchia o un seme di mela. Per cui sono visibili anche a occhio nudo.

Come rimediare quando ci ritroviamo questi “ospiti” in casa

Una casa infestata dalle cimici da letto andrebbe ripulita da un esperto di disinfestazione. Altrimenti infatti si corre il rischio di non risolvere definitivamente il problema.

Tuttavia esistono dei rimedi fai da te che potrebbero comunque tornarci utili, se non si sono ormai diffuse ovunque.

O comunque per allontanarle.

Tra i rimedi naturali ritroviamo l’aglio e la menta

L’aglio infatti è un ottimo antiparassitario, grazie al suo odore forte, non gradito da questi insetti, che così staranno alla larga.

Ovviamente distribuire l’aglio negli ambienti della nostra casa potrebbe non essere gradito neanche da noi, dato il forte odore.

E allora potremmo optare per la menta. Potremmo preparare una soluzione con mezzo litro di acqua e 10 gocce di menta e vaporizzarla poi sulle zone infestate. In questo modo il problema dovrebbe essere risolto.

In caso contrario non resta che affidarsi a un esperto di disinfestazione.

Ecco quindi come arrivano in casa le cimici dei letti e come liberarsene.

Approfondimento

Bastano davvero pochi ingredienti che spesso abbiamo in casa per preparare uno sgrassatore naturale, profumato e a costo quasi zero

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te