È questo l’eccezionale formaggio da consumare anche a dieta con sole 150 kcal per 100 g e ricco di proteine ma povero di grassi

È un formaggio dalla storia millenaria, pare che esso lo producessero già nell’antico Egitto. E nell’Odissea leggiamo come fosse la preparazione preferita da Polifemo.
Parliamo della ricotta, un formaggio che poi tanto formaggio non è, in quanto non prodotta dal latte stesso, ma dal siero di latte. Essa infatti era così chiamata perché ottenuta dal siero del latte che viene cotto 2 volte, quindi ri-cotto.

È questo l’eccezionale formaggio da consumare anche a dieta

Un latticino estremamente versatile che si presta alla preparazione di numerose delizie culinarie. Utilissima nella composizione di salse e delizie estive, come questa cheesecake gustosa e freschissima. Oppure per farcire i tanto amati cannoli siciliani, nonché come base dell’amatissima cassata siciliana. Un latticino molto utile anche per preparare delle deliziose pietanze salate come queste insolite polpette al sugo.

Essa viene preparata con tutti i tipi di latte di pecora, di capra, di mucca, ma anche di bufala. Ovviamente a seconda della tipologia di latte utilizzato cambiano leggermente i valori nutrizionali con l’aggiunta di qualche caloria. Inoltre esiste nelle sue varianti fresca, ma anche salata, più stagionata e di consistenza dura. Leggermente più calorica e ricca di sodio rispetto alla fresca, ma gustosissima e da utilizzare grattugiata su un piatto di pasta o su una teglia di verdure per dare sapore e colore al piatto.

Proprietà nutrizionali

La ricotta è ricca di proteine nobili ma povera di grassi, infatti solo il 20 % dell’intero formaggio è composto da grassi. È ottima come fonte di calcio e fosforo. Ha inoltre un apporto di sodio molto inferiore rispetto agli altri formaggi. Ottima da consumare singolarmente come quota proteica di un pasto o da utilizzare come ingrediente per insaporire i nostri primi piatti.

Essendo essa prodotta dal siero di latte è di facile digeribilità anche per chi ha problemi digestivi, il consiglio è però in questo caso di non abbinarla ad altre fonti proteiche.

Dunque, è questo l’eccezionale formaggio da consumare anche a dieta, con sole 150 kcal per 100 g e ricco di proteine, ma povero di grassi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te