È questa la tendenza dell’estate che sta conquistando abiti, pantaloni e camicie da cerimonia o per stare in città

Chi ancora non è approdata sulla spiaggia dorata o sulla vetta della montagna scelta per le vacanze sta ovviamente passando l’estate in città.

E come poter trovare un lato positivo mentre guardiamo le foto degli amici in giro per il Mondo mentre siamo sedute ad una scrivania?

Il caldo diventa peraltro ogni giorno più implacabile e l’unica gioia sembra quella di poter indossare gli abiti estivi: leggeri, coloratissimi e facili da abbinare.

E se l’abito lungo o midi è un po’ il passe-partout dell’estate, in città come al mare, vietato disinteressarsi del ritorno in scena del pizzo.

Ebbene sì, è questa la tendenza dell’estate che sta conquistando abiti, pantaloni e camicie da indossare in occasioni eleganti ma anche in ufficio.

Potrebbe sembrare strano perché di solito quando parliamo di pizzo ci vengono in mente i vecchi centrini della nonna, eleganti ma antiquati.

In realtà, si tratta di un materiale molto versatile che, a seconda di come viene abbinato, va bene per un matrimonio come per un aperitivo.

Se decidiamo di indossarlo in città basta fare affidamento ai jeans o altri tessuti e capi non impegnativi, che ne bilancino la raffinatezza.

Allo stesso modo, teniamo in considerazione le sfumature di significato che variano a seconda del colore.

Per esempio, il pizzo nero è un immediato richiamo alla sensualità, così come il bianco fa subito sposa mentre cipria e avorio sono più pop.

È questa la tendenza dell’estate che sta conquistando abiti, pantaloni e camicie da cerimonia o per stare in città

Ma vediamo adesso nello specifico alcuni capi di abbigliamento che si pregiano di questa nuova tendenza che promette di spopolare per tutta l’estate.

Cominciamo dal tubino, simbolo di eleganza e dunque tra gli abiti da invitata ad una cerimonia più consigliati.

Attenzione, però, a non sceglierlo in nuance bianca o rosata: meglio preferirlo nelle tonalità menta, lavanda, azzurro pastello, ma anche ocra o arancio.

Da abbinare rigorosamente a sandali nude.

Per tutte le inguaribili romantiche è invece consigliato l’abito bon-ton con cinturino in vita e pump nude o sandali platform.

Largo, invece, ai pantaloni palazzo in pizzo per le più sportive: una camicia oversize annodata o un crop top completeranno il look alla perfezione.

In alternativa, una blusa in pizzo o un top smanicato sposeranno perfettamente anche il paio di jeans più casual che abbiamo nell’armadio.

Un appunto sulla camicia: preferiamo il modello con collo alla coreana a maniche a palloncino, saremo semplicemente perfette.

Lettura consigliata

È questo il vestito perfetto da invitata ad un matrimonio perché è chic anche senza mettere i tacchi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te