Ecco come fare il gelato in casa cremoso senza gelatiera e panna, economico, con pochissimi grassi e adatto per l’estate

Il gelato è una delle scelte principali che si fanno durante l’estate. È fresco, sbrigativo da mangiare e davvero squisito. Ovviamente non dobbiamo sostituirlo ad un pranzo o una cena, perché non si può considerare un piatto bilanciato. Però, come spuntino dopo il mare è ottimo. È ricco di vitamine e sali minerali. Presenta vitamine come la A, E, diverse del gruppo B e anche la K, che è importante per il processo di coagulazione. Ma troviamo anche calcio e fosforo, che aiutano per l’osteoporosi oppure per i classici dolori da ciclo.

È possibile fare il gelato in casa senza spendere sempre soldi alla gelateria. Inoltre, proponiamo un’alternativa light anche per chi vuole mantenersi in forma. Gli ingredienti che ci serviranno per realizzare il nostro gelato dipendono dal gusto che vogliamo creare. Ciò che sarà l’ingrediente base è della frutta congelata. Banane, pesche, mirtilli, a propria scelta e gusto. Ci serviranno poi un mixer e delle coppette, coni o brioche a seconda di come preferiamo consumarlo.

Ecco come fare il gelato in casa cremoso senza gelatiera e panna, economico, con pochissimi grassi e adatto per l’estate

Vediamo adesso quanti gusti possiamo fare e come. Per preparare il gelato al pistacchio ci serviranno:

  • 1 cucchiaio di crema di pistacchio;
  • 100 g di banana congelata;
  • 1 cucchiaio di farina di pistacchio.

Andiamo a tagliare la banana in piccole rondelle e le riponiamo nel mixer insieme alla farina. Aggiungiamo la crema di pistacchio e frulliamo fino a quando non otteniamo una crema omogenea. A questo punto possiamo riempire il nostro cono o coppetta, spolverare con della granella di pistacchio (a scelta) ed il nostro gelato è pronto.

Gelato al cocco e cacao:

  • 100 g di banana congelata;
  • 1 cucchiaino di farina di cocco;
  • 3 cucchiai di latte senza lattosio con pochi grassi;
  • 1 cucchiaio di cacao.

Il procedimento sarà sempre simile. Tagliamo la banana e la uniamo nel mixer insieme alla farina di cocco. Mettiamo poi il latte e il cacao e continuiamo a mescolare.

Come alternativa alla frutta possiamo creare il gelato alla pesca e ricotta:

  • 2 pesche congelate;
  • 40 g di ricotta light;
  • 1 cucchiaio di yogurt greco 0% grassi.

Nel frullatore andiamo a mettere le pesche tagliate a tocchetti, la ricotta, il latte e lo yogurt. Mescoliamo energeticamente e, quando otterremo una crema omogenea, il gelato sarà pronto. Ecco come fare il gelato in casa cremoso e spendendo pochi soldi. Inoltre, questa versione light è adatta anche per chi vuole mangiare con gusto senza aver paura di ingrassare.

Lettura consigliata

Questo dolce frutto calabrese che pochi conoscono ricco di vitamina C andrebbe a ridurre i dolori influenzali e non solo, ecco come mangiarlo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te