È questa la quantità di birra che si può bere al giorno e gli effetti sulla salute ci sorprenderanno

La tanto attesa estate sembra arrivata. Le temperature sono in ascesa in tutta Italia e il caldo afoso comincia a farsi sentire. Dopo una lunga giornata di lavoro passata in ufficio o viaggiando in macchina, si sente il bisogno di un momento di vero relax.

Sono molti coloro che trovano ristoro nel sedersi sul divano o al tavolino di un bar a bere una bibita fresca. Ancora meglio se in compagnia di amici. Sembra essere il modo migliore per concludere la giornata, ora che il buio tarda ad arrivare.

In queste occasioni, la birra è spesso protagonista. Questa bibita fresca e frizzante riesce a dissetarci regalandoci un momento di piacere. Però, sempre meglio non lasciarsi prendere la mano. Infatti, è questa la quantità di birra giornaliera consigliata secondo una ricerca riportata da AssoBirra.

È sempre importante non eccedere nel consumo della bibita più amata dagli italiani. Vedremo il perché grazie a uno studio fatto su vari Paesi d’Europa, che ha definito dei parametri ben precisi. Infatti, ci sono circostanze e categorie di persone per cui bere bevande anche lievemente alcoliche può essere sconsigliato.

È questa la quantità di birra che si può bere al giorno e gli effetti sulla salute ci sorprenderanno

Le guide sul consumo responsabile affermano che gli indicatori principali da tenere in considerazione sono età, sesso, peso, altezza e stato di salute. Infatti, gli effetti dell’alcol variano in base ad essi, così come la capacità di reggere questa sostanza. È stato dimostrato, per esempio, che gli adolescenti sono tra le categorie più vulnerabili rispetto alla gestione del consumo di alcol.

Proprio perché una birra ha solitamente un grado alcolico basso, è facile che sia seguita da un’altra e poi un’altra. Questo è un errore che alle volte può costare uno stato di ubriachezza indesiderato. Ecco perché bisognerebbe consumare la birra in quantità moderate e sempre nel contesto di uno stile di vita salutare. Secondo gli ultimi studi scientifici sul consumo di birra, mediamente non si dovrebbe superare il numero di 2/3 (250cc) bicchieri di birra al dì.

È stato osservato che chi supera questa misura, specialmente negli uomini, mostra un eccesso di grasso addominale accumulato. Il gonfiore, invece, sarebbe determinato da altri fattori. Da tenere in considerazione anche che maggiore è il grado alcolico della birra, maggiore sarà l’apporto calorico. Pertanto, solitamente la birra bionda è quella col grado alcolico più basso.

Approfondimento

La birra artigianale si rivela uno tra i più potenti rimedi anti invecchiamento

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te