È il buono fruttifero postale più ricco dell’estate 2021 ma attentissimi a questo particolare

I risparmiatori affezionati ai prodotti di Cassa Depositi e Prestiti sono sempre alla ricerca del “miglior prodotto” sul quale investire. E garantirsi allo stesso tempo protezione del capitale e interessi positivi.

I tecnici di ProiezionidiBorsa hanno passato in rassegna l’attuale offerta e scoperto che questo è il buono fruttifero postale più ricco dell’estate 2021 ma attentissimi a questo particolare che a volte potrebbe fare la differenza.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Il buono 4×4

Per chi cerca il rendimento sicuro sul lungo termine, ecco il buono 4X4, il prodotto dagli interessi attivi più generosi dopo il buono dedicato ai minori. Tuttavia, questi ultimi sono dedicati agli under 18 e quindi a una specifica fascia di clientela.

Circa le caratteristiche salienti del nostro prodotto, sintetizziamole qui brevemente.

È garantito dallo Stato italiano, ha zero costi di acquisto, gestione e rimborso. Quest’ultimo può aversi in qualunque momento durante i suoi 16 anni di vita.

Un altro vantaggio rimanda al fatto che è sempre garantito il rimborso del 100% del capitale inizialmente sottoscritto.

Lo si sottoscrive a partire da 50 euro e relativi multipli e gode di tassazione agevolata al 12,50%, oltre all’imposta di bollo (qui i dettagli).

Gli interessi del buono fruttifero postale più ricco dell’estate 2021

L’aggettivo “ricco” non deve tuttavia indurre in facili illusioni.

Il rendimento effettivo annuo lordo è pari allo 0,20% (0,175% netto) alla fine del 4° anno, lo 0,30% (0,262%) alla fine dell’8°. Poi lo 0,40% (0,35%) al termine del 12° anno e lo 0,75% (0,656% netto) al compimento del 16° e ultimo anno.

La struttura dei tassi è dunque del tipo step-up, per cui cresce all’aumentare del periodo di possesso.

Gli interessi sono riconosciuti al termine di ogni quadriennio. Essi invece maturano sin dal 1° giorno di sottoscrizione e vengono liquidati solo in sede di rimborso del buono.

Di contro chi ha comprato il BTP Futura 2037 (sempre 16 anni) incassa 2 cedole annue più generose, ma si espone a un particolare rischio (qui i dettagli).

Senza dubbio è il buono fruttifero postale più ricco dell’estate 2021, ma attentissimi a questo particolare

Giungiamo adesso al particolare a cui di norma non si presta la dovuta attenzione. Per conseguire lo 0,75% annuo lordo bisogna tenere il titolo per tutti i 16 anni previsti dallo strumento. Nelle scadenze intermedie, infatti, i tassi di riferimento sono quelli collegati allo specifico quadriennio d’appartenenza.

Alcuni esempi aiutano a comprendere meglio il concetto.

Immaginiamo che il signor Rossi avesse investito 10mila euro su questo buono. Se il rimborso venisse esercitato al termine del 1° anno, il capitale restituito sarebbe pari ai 10mila di partenza. La stessa cifra (10mila) la si otterrebbe anche se il rimborso fosse esercitato alla fine del 2° e 3° anno.

Solo al termine del 4° (ma anche al termine del 5°, 6° e 7°) incasserebbe 80,24 euro di interessi lordi (montante finale: 10.070,21 netti). Questo in altri termini equivale a un rendimento effettivo annuo netto dello 0,175% (e dello 0,20% lordo).

Ovviamente il discorso continua allo stesso modo fino alla sua scadenza, ma a tassi via via crescenti.

Approfondimento

Ecco quanto si guadagna con 10.000 euro investiti in buoni fruttiferi postali a lungo termine.

Consigliati per te