Dormire meglio con qualche goccia di questa erba aromatica salutare e così sottovalutata

C’era una volta un’erba aromatica tra le meno famose ma anche tra le più utilizzate dalle nostre nonne. E non ci riferiamo solo alle sue preziose doti culinarie, ma anche a quelle meno conosciute come calmare lo stress in maniera naturale. Dormire meglio con qualche goccia di questa erba aromatica salutare e così sottovalutata si può, seguendo i consigli della nostra Redazione.

Un pieno di nutrienti benefici

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Pochi sanno che la maggiorana, erba aromatica che possiamo coltivare in casa, è ricchissima di vitamina C. Possiede quella sostanza così benefica che si chiama tannino. Qualcuno ricorderà sicuramente questo elemento caratteristico del vino e che vanta proprietà antiossidanti. Le nostre nonne utilizzavano e lo fanno ancora la maggiorana per calmare gli stati di estrema agitazione dovuti soprattutto allo stress. Oltre a prepararci un decotto con le sue foglie, possiamo acquistare l’olio essenziale che concentra tutte le sue virtù.

Dormire meglio con qualche goccia di questa erba aromatica salutare e così sottovalutata

Ecco, quindi che utilizzare la maggiorana non solo per il suo aroma in cucina ma anche per il benessere è decisamente un’ottima idea. Se vogliamo coltivarla dobbiamo però ricordare una cosa molto importante: soffre i climi estremamente rigidi. Quindi, quel freddo da pianta perenne diventa una pianta annuale. Con le sue foglie essiccate avremo anche la possibilità di creare una tisana rilassante che assomiglia molto al tè. Altrimenti possiamo acquistare l’olio essenziale già pronto all’uso.

Un pieno di vitamina C

Per chi la conosce meno, la maggiorana ha un sapore che ricorda un po’ quello dell’origano, tanto da sostituirlo in alcune cucine tipiche come quella ligure. Parliamo di un’erba aromatica dal gusto

leggermente dolce ma non stucchevole perfetto per insaporire:

a) piatti di pesce;

b) bistecche e grigliate di carne;

c) insalate e verdure;

d) zuppe e minestre invernali.

Utilizzare quindi la maggiorana significa fare un pieno di vitamina C, garantendoci antiossidanti, difese immunitarie, energia e potere digestivo. Quest’ultimo si lega proprio alla funzione di calmante, agendo beneficamente come abbiamo detto sul sistema nervoso.

Approfondimento

6 alimenti benefici in grado di aiutarci a prevenire almeno 3 tumori pericolosi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te