Depurerebbe fegato e reni questa verdura povera di calorie e ricca di fibre

Variegare la propria alimentazione è sempre una scelta vantaggiosa per il fisico, specialmente se nella dieta integriamo molte verdure. Spesso, ormai fagocitati dai ritmi frenetici della vita che conduciamo, dimentichiamo i potenziali benefici di questi alimenti. Consumare verdura, infatti, aiuta a garantire all’organismo l’apporto necessario di vitamine e sali minerali, oltre a quello di fibre, di cui abbiamo bisogno. Purtroppo però troppo di frequente ripieghiamo su cibi pronti, surgelati o confezionati che, invece, sortiscono l’effetto contrario. Cibi troppo carichi di grassi potrebbero appesantire il fegato dando corso a potenziali steatosi o cosiddetto fegato grasso. Allo stesso modo anche un eccesso di sale contenuto negli alimenti pronti potrebbe risultare nocivo nei riguardi dei reni.

Depurerebbe fegato e reni questa verdura povera di calorie e ricca di fibre

Proprio per i reni avevamo evidenziato che, oltre ad evitare cibi grassi e salati, anche un semplice gesto potrebbe risultare prezioso per la loro salute.

Ma tornando all’alimentazione, di seguito proporremo una gustosa verdura da preparare in pochissimi minuti, povera di calorie e ricca di fibre.

La verdura in questione è detta barba di frate, o agretti, nome dovuto al loro sapore vagamente acre. I vantaggi legati agli agretti sono legati alle tantissime fibre che conterrebbero utili a stimolare la motilità intestinale. Questo è un potenziale aiuto non solo per alleggerirsi ma anche per avere un effetto depurativo agli organi di filtraggi. Ecco perché gli agretti depurerebbero fegato e reni. Inoltre gli agretti apporterebbero appena 45 calorie su 100 g di prodotto. Da aggiungere alla lista dei pregi di questa verdura sono i minerali e vitamine. Tra questi meritano menzione il potassio, il fosforo e il magnesio insieme alle vitamine A, C e quelle del gruppo B.

Come pulirli e consumarli

Dunque, depurerebbe fegato e reni questa verdura. Da aggiungere ai tanti pregi appena espressi è poi la facilità con cui questa verdura può essere preparata. Tutto quello che dovremo fare sarà rimuovere la parte finale non verde che potrebbe risultare amara e sgradevole. Fatto questo laviamo con cura la verdura sotto acqua corrente per poi sbollentarla un paio di minuti in acqua bollente salata. Il sale aiuterà a mantenere una bella colorazione vivida della verdura.

Scoliamo gli agretti e facciamoli saltare in padella assieme a dell’olio d’oliva, uno spicchio di aglio e del peperoncino. Cuociamo per altri 2 minuti lasciando che il tutto si insaporisca per poi servire.

In alternativa gli agretti possono essere conditi semplicemente con olio e limone oppure aggiungere ingredienti per arricchirli come alici, capperi e olive

Lettura consigliata

Rinforzerebbe le ossa questo pesce ricco di vitamina D, omega 3 e antiossidanti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te