Depilare gambe e braccia senza ceretta e lametta con un metodo indolore

D’estate la pelle si trova maggiormente scoperta. Infatti indossiamo maglie, vestiti e gonne corte, senza parlare dei vari costumi da bagno. Di conseguenza, un ruolo di primo piano nelle nostre giornate estive l’avrà la depilazione, grande cruccio di ogni donna. Una vera sofferenza alla quale sottoporsi, ancora più odiata d’estate quando la crescita dei peli appare anche accelerata.

Farne a meno, però, risulta quasi impossibile, nessuna si sognerebbe mai di uscire di casa ricoperta dalla peluria. In particolare ci si concentrerà frequentemente su gambe e braccia, sempre molto esposte nell’abbigliamento estivo. Dunque, dovendo affrontare la depilazione, utile sarà trovare la soluzione più adatta a noi.

Irritazione e dolore

Potremmo trovarci a ricercare un modo per depilare gambe e braccia senza ceretta e lametta, i due strumenti più diffusi. Ambedue, infatti, hanno pro e contro.

La ceretta, fatta a caldo o a freddo, sicuramente è tra i metodi più duraturi. Spesso, però, risulta aggressiva, in modo particolare se non ben fatta e sulle pelli sensibili. Inoltre tende a creare una certa irritazione e rossore, di conseguenza va fatta con largo anticipo prima di uscire e richiede anche tempo.

Molto più veloce è la lametta, ideale anche come metodo last minute. Però non strappa i peli, bensì li taglia, col risultato di infoltirli e farli ricrescere in poco tempo. Non di rado, poi, capita anche di tagliarsi, soprattutto se si va di fretta. Si potrebbe optare per una crema, ma funzionerebbe come il rasoio e in più potrebbe provocarci prurito e fastidi cutanei.

Tralasciando la depilazione laser, da svolgersi presso centri specializzati, un’alternativa da usare in casa potrebbe essere l’epilatore elettrico. Grazie alle sue pinzette strappa i peli. Spesso, però, mal si sopporta il suo pizzicore, inoltre arrosserebbe i follicoli.

Ebbene, esiste un’altra soluzione, rapida quanto facile e soprattutto che non ci crea problemi.

Depilare gambe e braccia senza ceretta e lametta con questo metodo indolore

Oltre ai metodi più noti e già enunciati, ne esiste un altro, la cosiddetta pietra depilatoria. Si tratta di una pietra composta da parti di pomice o da microcristalli. È uno strumento economico e duraturo, solitamente dotato di una presa dove inserire la mano. Ne esistono diversi modelli e versioni, alcuni dotati di dischetti adesivi simili alla carta vetrata e sostituibili quando consumati.

La sua capacità depilatoria si basa tutta sulla sua superficie levigante che è in grado di rimuovere i peli senza strapparli, tendendo però a indebolirli. È estremamente facile da usare, basterà passarla su gambe e braccia in più sensi, massaggiando, sarà anche piacevole. Si sconsiglia, però, di strofinarla con forza per non graffiarsi. Risulterà delicata e soprattutto non provocherà dolore alcuno. Date le sue caratteristiche, rimuoverà anche la pelle morta a mo’ di scrub. Inoltre è una delle possibili soluzioni per eliminare peli incarniti e macchie scure cutanee.

Dopo averla usata si consiglia di spalmare della crema idratante. Inoltre sarà sempre bene provarla prima su un piccolo lembo di pelle. Ricordiamo inoltre che, nel caso di problemi cutanei, sarà bene chiedere consiglio a un dermatologo per trovare un metodo consono.

Lettura consigliata

Per eliminare i peli superflui dal viso in modo naturale senza ceretta o pinzetta sarebbe questo il rimedio casalingo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te