Contro gola che graffia e naso che gocciola ecco una calda bevanda dalle innumerevoli virtù

Durante l’inverno, i colpi di freddo e le basse temperature, mettono a dura prova il sistema immunitario. Infatti il nostro organismo deve costantemente combattere contro virus e batteri che provocano raffreddore, influenza, tosse ecc. Insomma, i classici malanni di stagione che ogni anno attaccano la stabilità del nostro organismo.

Per affrontare l’inverno nel modo migliore è necessario assumere alimenti ricchi di vitamine e sali minerali, che aiutano a rafforzare il sistema immunitario.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Ad esempio, pensiamo a questo semplice ortaggio che potrebbe proteggere dai malanni e aumenta le difese. Ma possiamo anche preparare questo piatto leggero e nutriente che aiuterebbe a prevenire le malattie invernali.

Non solo frutta e verdura, ma per contrastare e combattere i piccoli disturbi di stagione, possiamo anche ricorrere all’utilizzo di bevande calde. Parliamo di tutte quelle tisane, infusi e decotti casalinghi che, durante le giornate fredde ed uggiose, riscaldano il corpo e il cuore.

Contro gola che graffia e naso che gocciola ecco una calda bevanda dalle innumerevoli virtù

Una bevanda calda in particolare sarebbe perfetta per contrastare i malanni di stagione. Parliamo di un infuso che ha come ingrediente principale una pianta, da sempre molto utilizzata per le sue proprietà antinfiammatorie ed emollienti.

Ci riferiamo alla malva, una pianta erbacea perenne che possiede dei meravigliosi fiori di piccole dimensione e di colore lilla. Il periodo di fioritura va dalla primavera e fino ad agosto. Una pianta rustica che cresce sui bordi delle strade e negli spazi incolti. Un piccolo arbusto semplice ma che sarebbe in grado di contrastare piccoli disturbi e malesseri.

Infatti la malva svolgerebbe un’azione sedativa, in grado di aiutare ad alleviare il mal di gola e le irritazione della bocca e del cavo orale. Grazie alle sue innumerevoli proprietà sarebbe anche in grado di attenuare i sintomi del raffreddore. Parliamo di un antinfiammatorio naturale che agirebbe anche sulle vie respiratorie e sul benessere dell’intestino.

Come preparale un’ottima tisana calda

Della pianta della malva si utilizzano i fiori e le foglie. Possiamo acquistarla sia in bustine e sia essiccata. Infatti contro gola che graffia e naso che gocciola ecco una calda bevanda dalle innumerevoli virtù. La preparazione di questo infuso è molto semplice. Basta lasciare per 10 minuti, qualche cucchiaino di malva essiccata in 300 millilitri di acqua bollente. Trascorso questo tempo, filtriamo e gustiamo il nostro infuso, aggiungendo del miele, del dolcificante o semplicemente lo zucchero.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te