Contro raffreddore e catarro ostinato potrebbe non essere sempre necessario l’antibiotico se conosciamo questo rimedio naturale a costo zero

In questo periodo dell’anno tutti noi siamo più soggetti a raffreddore e malanni di stagione. Questo accade perché il clima è più rigido e c’è un grande sbalzo di temperatura tra casa nostra e l’esterno. Stress, alimentazione non adeguata e scarso riposo possono peggiorare la situazione, abbassando le difese immunitarie.

Se ci raffreddiamo, poi, è possibile che ci tiriamo dietro catarro e costipazione per giorni e settimane. Oggi, perciò, vogliamo parlare di un rimedio per liberare le vie nasali e decongestionarle.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Vediamo, dunque, perché contro raffreddore e catarro ostinato potrebbe non essere sempre necessario l’antibiotico se conosciamo questo rimedio naturale a costo zero.

Una condizione davvero fastidiosa

Raffreddore e catarro sono disturbi fastidiosi e dolorosi che in molti ci troviamo ad affrontare. Tra il freddo e gli sbalzi di temperatura, è possibile che d’inverno a tutti noi capiti di avere questo problema.

Quando abbiamo le vie nasali congestionate è davvero molto fastidioso, non riusciamo a respirare e non sentiamo gli odori e i sapori. È comune che ci affatichiamo subito e non riusciamo a condurre la nostra vita normalmente.

Per quanto il raffreddore sia spesso sottovalutato, si tratta di un disturbo da affrontare e da curare per evitare che degeneri in problemi più seri. Se, dopo averne parlato con il medico, non crediamo sia il caso di assumere farmaci, possiamo fare questo semplice gesto, in grado di ridarci vigore.

Contro raffreddore e catarro ostinato potrebbe non essere sempre necessario l’antibiotico se conosciamo questo rimedio naturale a costo zero

Un rimedio molto comune sin dai tempi antichi contro il raffreddore sono i fumenti, anche noti come suffumigi. Si tratta di semplici inalazioni di vapore da fare con la testa in un recipiente colmo di acqua bollente.

Per fare i fumenti in un modo davvero efficace possiamo versare due cucchiaini di bicarbonato nell’acqua bollente, in modo che si sprigionerà più vapore.

Per un effetto antinfiammatorio che liberi i bronchi e le vie nasali possiamo aggiungere dei pezzettini di zenzero fresco all’acqua bollente. Le sostanze balsamiche contenute in questo ortaggio si libereranno e potremo inalarne i benefici. L’effetto decongestionante dovrebbe essere immediato, in pochi minuti dovremmo già essere in grado di respirare meglio.

In caso di raffreddore forte, influenza, bronchite e sinusite possiamo provare questo semplice rimedio, anche in supporto a una terapia farmacologica mirata.

Approfondimento

Quando siamo raffreddati possiamo bere queste deliziose tisane perfette per favorire la guarigione.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te