Consigli su cosa potremmo bere per pulire i reni e sciogliere i calcoli renali

Abbiamo sentito dire più volte che l’alimentazione è molto importante per la nostra salute. Non ci permette solo di nutrirci e sentirci sazi, ma molti cibi sembrerebbero essere nutraceutici. Con il termine nutraceutico ci riferiamo ad alcuni cibi che potrebbero lenire, ritardare o prevenire alcune forme di malattia. In particolare oggi andremo a vedere quali alimenti servirebbero per pulire i reni qualora ce ne fosse bisogno. Soprattutto dopo l’estate, sarebbe molto utile farlo. Questo perché andremmo a ripulire l’organismo, in questo caso i reni, da tutte le tossine che sono state filtrate. In vista dell’inverno e dei primi raffreddamenti potrebbe essere molto utile per la nostra salute.

Ma cosa sono i reni?

I reni sono degli organi super importanti per il nostro organismo. Sostanzialmente vanno a filtrare il sangue eliminando, grazie alle urine, tutte le sostanze di scarto o che possono essere tossiche. Dunque, quando un rene non funziona bene è un gran bel problema. Proprio per questo è essenziale prestare cura e far attenzione a cosa si mangia o beve.

Come distinguere il mal di schiena dal dolore ai reni

Proprio per la loro posizione, molte volte, quando si avverte un dolore, lo si confonde con il mal di schiena. Quando un dolore parte dai reni si può diffondere all’inguine e alla coscia. Si può avvertire su uno o due lati, a seconda che i reni coinvolti siano tutti e due o solo uno. Il mal di schiena invece può verificarsi ovunque sulla parte posteriore. Alcuni movimenti possono anche peggiorare il dolore.

Consigli su cosa potremmo bere per pulire i reni e sciogliere i calcoli renali

Nel momento in cui ci si accorge che la causa del dolore sono i reni, allora si cercano dei rimedi per ovviare a questo problema. Ci sarebbero una serie di alimenti capaci di depurare i reni da tutto ciò che va eliminato. Fritti, carni rosse, bevande zuccherate, alcol vanno eliminati. Bisognerebbe prediligere l’utilizzo di frutta e verdura, che contengono la clorofilla, e poi:

  • anguria, contiene tanta acqua e di conseguenza porta alla formazione di urine. Così possono essere eliminate le scorie;
  • erba di grano, ricca di minerali e consentirebbe ai reni di disintossicarsi dai metalli pesanti;
  • alga chlorella, ricca di clorofilla.

Quale acqua bisognerebbe bere per i reni?

L’acqua è un toccasana per i reni. Aiuterebbe a sciogliere eventuali calcoli renali e a depurarli. Ad esempio, l’acqua consigliata da bere per eliminare i calcoli renali sarebbe quella minimamente mineralizzata. Questo tipo presenterebbe un residuo fisso inferiore a 50 mg. Avendo minori sali disciolti, sarebbe ottima per chi soffre di questa patologia. Questi sarebbero solo alcuni consigli su cosa potremmo bere e mangiare per aiutarci a pulire i reni, ovviamente ogni caso è a sé e sarebbe opportuno consultare un medico.

Lettura consigliata

Come fare in casa la marmellata di fichi con poco zucchero

Il contenuto di questo articolo è stato letto, corretto e approvato dal referente scientifico, Dr. Raffaele Biello.
Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te