Come snellire fianchi e girovita in menopausa velocemente ed averli sottili

Fisico a mela, a pera e chi più ne ha più ne metta. Ogni fisico ha le sue forme ma, nonostante la concezione del body positive stia spopolando, molti ancora non si sentono a proprio agio con il proprio corpo. Per una questione estetica o salutare, in ogni caso, prendersi cura di se stessi è molto importante.

Si può essere belle e sensuali anche con qualche chilo in più. L’importante è stare bene, soprattutto da un punto di vista prettamente salutare. In questa sede, però, tratteremo di cosa fare per dimagrire uno dei punti più difficili da trattare: fianchi.

I fianchi larghi possono essere una scocciatura e, comunque, non sono sinonimo di grasso in eccesso. Anche una figura snella e tonica può avere i fianchi larghi. Per quanto riguarda il girovita, invece, sarebbe importante non avesse misure eccessive poiché, in caso contrario, potrebbe essere un segnale della pressione sanguigna alta.

Ma fianchi e girovita potrebbero allargarsi anche durante la menopausa. Come sappiamo, una donna in menopausa vedrebbe cambiare il proprio corpo. A causa del rallentamento del metabolismo, il fisico potrebbe subire un accumulo di grasso.

A tutto ci sarebbe un rimedio

Ciò nonostante, non dobbiamo disperare. Se stessimo con le mani in mano, è chiaro che la situazione non cambierebbe. Invece, agendo sull’alimentazione e sull’attività fisica, potremmo raggiungere i nostri obiettivi.

Dunque, ecco come snellire fianchi e girovita in menopausa velocemente. Per prima cosa, dovremmo rivolgerci ad un nutrizionista, che ci insegnerà a mangiare bene. In base alle nostre esigenze, ci prescriverà un piano alimentare sano ed equilibrato, che potrebbe aiutarci a dimagrire.

In secondo luogo, non dovremmo trascurare l’attività fisica, la quale sarebbe un toccasana sia per il dimagrimento che per la salute. Basterebbero anche solo 30 minuti di camminata a passo svelto per giovare dei benefici.

Tuttavia, nel caso dei fianchi e del girovita, ci vorrebbero degli esercizi mirati. Alcuni di questi farebbero parte dell’area della core stability. Trattasi di una serie di allenamenti utili per la stabilità del corpo, nonché per migliorare la postura.

Come snellire fianchi e girovita in menopausa velocemente ed averli sottili

Nel primo esercizio dovremmo distenderci sul tappetino. Solleviamo la nuca e la testa, le braccia verso avanti e le gambe a 45°, tenendo i piedi uniti. Le uniche parti del corpo distese devono essere la schiena e i glutei. Oscilliamo le braccia su e giù per 20 secondi, mantenendo gli addominali contratti e il mento vicino al petto.

Nel secondo esercizio la posizione è la stessa. Questa volta ad oscillare saranno le gambe unite. Da una posizione originaria di 45°, portiamole a 90°. La testa deve essere sollevata e gli addominali contratti.

Nel terzo, invece, dobbiamo stare in posizione eretta. Braccia dietro la testa e gambe divaricate. Solleviamo il ginocchio lateralmente e tocchiamolo con il gomito. Alterniamo le gambe ed eseguiamo l’esercizio per 20 secondi.

Lettura consigliata

Ecco come potremmo eliminare accumuli di grasso sulle cosce e dimagrire polpacci e caviglie in una settimana

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te