Se misuriamo il girovita e abbiamo queste misure allora potremmo soffrire di pressione alta ed ecco cosa fare per abbassarla naturalmente

La pressione sanguigna alta non è un fattore da sottovalutare. Anzi, bisogna prestare molta attenzione quando ci viene diagnosticata o quando la misuriamo in casa. In quest’ultimo caso, infatti, consigliamo di contattare il proprio medico di fiducia per avvisarlo.

È di fondamentale importanza mantenere la pressione ai livelli standard, poiché un’elevata pressione potrebbe provocare seri problemi come l’infarto. Il problema è che molte persone non sono a conoscenza dello stato della loro pressione.

C’è anche da dire che in casi di agitazione e di emozione, potrebbe essere normale avere la pressione più alta del solito, a condizione che questa ritorni nei parametri normali. Il fatto è che bisognerebbe misurare la pressione la mattina.

Qualora riscontrassimo dei valori superiori ai 90 mmHg per quanto riguarda la minima e superiori ai 140 mmHg per la massima, allora si tratta di ipertensione arteriosa. In ogni caso, è importante sottolineare come la pressione non sia uguale per tutti poiché cambia a seconda dell’età, dello stile di vita e anche del peso corporeo.

A tal proposito, se misuriamo il girovita e abbiamo queste misure allora potremmo soffrire di pressione alta ed ecco cosa fare per abbassarla naturalmente. Anche il sovrappeso, infatti, incide sulla pressione. Ma vediamo cosa fare.

Girovita e pressione arteriosa

Innanzitutto vi sono dei fattori di rischio per sviluppare l’ipertensione e alcuni li abbiamo elencati poc’anzi. Si aggiungono, inoltre, il colesterolo cattivo ed ecco come ridurlo e il diabete. Se non abbiamo mai sofferto di questi problemi, però, non è detto che in futuro non potranno proporsi. Infatti, la Fondazione Veronesi sostiene che è di fondamentale importanza correggere il proprio stile di vita partendo dall’alimentazione.

Seguire, cioè, un piano alimentare sano e bilanciato che porti anche a perdere qualche chilo e, a tal proposito, si afferma che tra la pressione e il peso vi è una correlazione. Ciò significa che se il peso aumenta, di conseguenza potrebbe aumentare la pressione. Ma la parte del corpo a cui dovremmo prestare attenzione è soprattutto il girovita. Non bisognerebbe andare oltre i 100 cm per l’uomo né oltre gli 85 cm per la donna. Superando questi livelli, potremmo soffrire di pressione alta in futuro.

Se misuriamo il girovita e abbiamo queste misure allora potremmo soffrire di pressione alta ed ecco cosa fare per abbassarla naturalmente

Cosa fare per abbassare la pressione naturalmente? Ovviamente recarsi dal proprio medico o da un nutrizionista oppure dietologo che indicheranno l’alimentazione corretta da seguire, che terrebbe a bada non solo la pressione ma anche tutti gli altri importanti parametri come il colesterolo, la glicemia, i trigliceridi e così via.

In maniera particolare fare attività fisica, la quale potrebbe prevenire la pressione alta e basta anche un’ora al giorno. Correggere le cattive abitudini come evitare il fumo, evitare o limitare il caffè, ma soprattutto limitare o evitare il sale, maggiore responsabile dell’aumento della pressione.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te