Come sapere se è meglio bere l’acqua dal rubinetto o in bottiglia

Ormai si tratta di una diatriba che esiste da parecchio tempo e che trova grosse fette della popolazione schierate da entrambi i lati. Insomma, è meglio bere l’acqua in bottiglia o dal rubinetto? In effetti, gli aspetti da considerare sono diversi che riguardano la salute e la spesa quotidiana.

Infatti, considerati i prezzi delle bottiglie d’acqua, soprattutto quelle con valori che le rendono di alta qualità, questo si traduce in una bella spesa. D’altro canto, non possiamo certo pensare di bere meno, considerato quanto questo sia essenziale per la nostra salute.

Un’alternativa sarebbe proprio quella di bere l’acqua direttamente dal rubinetto. Eppure, secondo gli ultimi dati, meno del 30% della popolazione italiana fa questa scelta nel quotidiano. Questo può essere dovuto al fatto che molti pensano che l’acqua che scorre nelle tubature cittadine sia di bassa qualità. Certo, questa è una preoccupazione che ci fa giustamente pensare due volte prima di prendere un sorso dal rubinetto di casa. Bisogna, però, capire quanto c’è di vero in questa convinzione.

Come sapere se è meglio bere l’acqua dal rubinetto o in bottiglia

Innanzitutto, dobbiamo pensare che spesso anche l’acqua che scorre negli acquedotti viene da falde sotterranee esattamente come l’acqua in bottiglia. In entrambi i casi, poi, degli esperti controllerebbero costantemente qualità e valori dell’acqua. Se questi mostrano che l’acqua del rubinetto potrebbe essere pericolosa per il consumatore, si procede alla purificazione.

Detto questo, l’acqua che arriva al nostro rubinetto non ha necessariamente le stesse caratteristiche di quella che parte dall’impianto di distribuzione. Potrebbero infatti esserci dei problemi con le tubature cittadine o della nostra stessa casa. Per questo motivo, potremmo pensare di far valutare il nostro impianto casalingo da un esperto.

In più, possiamo sempre acquistare i test dell’acqua da fare da soli a casa, prediligendo uno di qualità. In ogni caso, possiamo sempre utilizzare le caraffe che purificano l’acqua o installare delle appositi macchinari o purificatori collegati alla rete.

Se non siamo ancora sicuri, possiamo controllare i risultati dei controlli effettuati nell’ultimo anno dal Ministero della Salute, delle autorità sanitarie locali e dei Comuni. Ecco quindi come sapere se è fattibile bere l’acqua dal rubinetto risparmiando sull’acquisto delle bottiglie.

Ricordiamoci comunque che idratarsi è di essenziale importanza, soprattutto con le alte temperature. Allo stesso modo, dovremmo anche mangiare verdura, soprattutto considerato che ce ne sono alcuni tipi che aiuterebbero a regolare il glucosio e prevenire l’invecchiamento.

Lettura consigliata

Cosa fare quando ci punge una vespa o un’ape per limitare il dolore ed evitare grossi rischi

Consigliati per te