Come preparare una maschera antirughe per nutrire la pelle con un ingrediente naturale antiossidante e ricco di vitamina C

Il viso è il nostro biglietto da visita per il mondo esterno. Uno sguardo può far innamorare come scappare. Pensiamo ai tanti incontri virtuali che non si concretizzano per colpa di una foto che non cattura. Oppure a quello che ci colpisce di una persona quando stiamo su un mezzo pubblico o in pub e discoteche.

Esistono visi gradevoli e non gradevoli, così come ne esistono di curatissimi e trascurati. A volte, soprattutto nell’uomo, il trascurato attira più del curato. Pensiamo a una barba sfatta, per esempio. Per le donne, invece, il discorso è opposto. Un viso ben tenuto, anche con il passare degli anni, è molto importante anche per sé stesse. Dà sicurezza, rende più serene e piacenti. In fondo, il complimento più bello che una donna possa ricevere è relativo all’età. Dimostrare meno degli anni che si hanno. Spesso, tutto questo parte dal viso.

Quale cosa migliore, allora, delle maschere nutrienti per la sua pelle. In commercio ne esistono tantissime e di varie tipologie. C’è davvero l’imbarazzo della scelta e della marca. Soprattutto in questo periodo, in vista delle vacanze, oltre al proprio corpo con esercizi idonei a migliorarlo in vista della prova costume, si pensa anche al volto.

Esistono molti modi per preparare in case delle maschere fai da te che, sfruttando alcuni elementi naturali, possano aiutare a rendere il viso elastico e giovanile. Oggi ne andremo a vedere uno in particolare, basato su un frutto, l’uva, ricco di antiossidanti e vitamina C. Una panacea per la pelle, soprattutto se abbinato ad altri ingredienti.

Come preparare una maschera antirughe per nutrire la pelle con un ingrediente naturale antiossidante e ricco di vitamina C

Il frutto della vite, non solo aiuta a rivitalizzarla, ma la protegge anche dai raggi del sole. Un ulteriore vantaggio in questo periodo. Infatti, anche se non siamo al mare, siamo continuamente esposti anche in città. Di conseguenza, è davvero un rimedio molto utile.

Ecco quali sono gli ingredienti per preparare questa crema antinvecchiamento e protettiva per il nostro volto:

  • 10 chicchi d’uva;
  • due cucchiai di miele;
  • due cucchiai di gel di aloe vera;
  • un cucchiaio di farina d’avena;
  • due cucchiai di yogurt.

Uva, miele e yogurt sono alimenti che tutti dovremmo introdurre nella dieta. Oggi, però, avranno una funzione diversa. Amalgamati insieme, infatti, saranno la base per una maschera efficace per tutti i tipi di pelle.

Bisogna dire, prima di conoscere il procedimento, che potremmo anche usare solamente i chicchi d’uva. Togliendo pelle e semini, potremmo strofinarci il volto con la sola polpa, per poi sciacquare bene. Un procedimento veloce che potremmo attuare al mattino, quando abbiamo tempi più tirati.

Alla sera, invece, con calma, potremmo preparare questa maschera, avvalendoci di un semplice frullatore. Sbucciamo bene i chicchi, in modo da utilizzare solo la polpa, aggiungiamo i due cucchiai di yogurt e quelli di miele e diamo una prima girata.

Successivamente uniamo il gel di aloe e la farina di avena che renderà il composto più omogeneo. Una volta amalgamato bene il tutto, versiamo in un barattolo. A questo punto la crema sarà pronta per essere applicata. Dovrà rimanere in posa sul volto per almeno 10 minuti.

Quindi sciacqueremo abbondantemente. Ecco, dunque, come preparare una maschera antirughe per nutrire al meglio la pelle del nostro viso. Per tonificarla, renderla elastica e rallentare, per quanto possibile, il processo di invecchiamento.

Lettura consigliata

Ecco i due economici ingredienti naturali con cui preparare una maschera di bellezza da sballo per l’estate 2022

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te