Come ottenere capelli morbidi e lucenti col miele 

Una volta si diceva che l’inverno fosse il nemico dei capelli. Il freddo, l’umidità, la costrizione per ore intere in cappelli e cappellini dicevano portassero all’esaurimento del capello. Poi, sono arrivate le ultime estati, sempre più calde, col sudore che martirizza la nostra chioma per buona parte della giornata. Sta di fatto che, a questo punto in qualsiasi stagione dell’anno i nostri poveri capelli sono vittime dell’ambiente e del clima. Ma esiste un metodo antichissimo e naturale per prenderci cura dei nostri capelli, senza stressarli. In questo articolo vedremo qualche consiglio su come ottenere capelli morbidi e lucenti col miele.

ProiezionidiBorsa TV

L’utilizzo del miele

Il miele ha un’azione straordinaria per l’idratazione dei capelli, ma non solo. Possiamo infatti utilizzarlo anche per ammorbidirli e rinforzarli. La sua funzione principale è quella di disinfettare e pulire il cuoio capelluto, distruggendo le cellule morte. Queste ultime sono una delle cause principali dell’ostruzione dei pori e conseguente ricrescita rallentata. Alcuni studi orientali hanno anche provato l’efficacia del miele nella lotta alla forfora, eliminandone il fastidioso prurito tipico.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

L’azione più evidente

Sappiamo tutti che il miele è anche un ottimo alleato per schiarire la chioma in maniera naturale, rendendola lucida e morbida. Il suo effetto è più duraturo rispetto ai prodotti industriali, seppur di buona qualità, proprio perché naturale al 100%. Sono le vitamine del miele e i suoi minerali a rendere i capelli così belli e lucenti.

Come utilizzarlo quindi

Ecco quindi, come ottenere capelli morbidi e lucenti col miele:

  • bagniamo la chioma leggermente e pettiniamola;
  • versiamo il miele direttamente sui capelli e iniziamo a massaggiare con cura;
  • lasciamo che il miele agisca sui capelli per una mezz’oretta;
  • risciacquiamo sotto la doccia;
  • ripetiamo l’azione una volta a settimana.

Per una maggior efficacia i nostri Esperti consigliano l’acquisto di una confezione dotata di “squeeze”, ossia di dosatore alla maniera del ketchup e della maionese. Solitamente, infatti, la densità del miele di questi contenitori è migliore per il nostro uso, rispetto al miele del classico barattolo. E, sempre parlando di cura del capello, facciamo attenzione a questo errore che facciamo sotto la doccia.

Approfondimento

Se siamo abituati a questa operazione in doccia dobbiamo ricrederci perché è assolutamente sbagliata

Consigliati per te