Come fare a essere sicuri di non essere spiati su Instagram in pochi semplici passi

La vita della maggior parte persone è fortemente cambiata nel giro di pochi anni. L’ultimo decennio ha visto crescere a dismisura la quantità di utenti che hanno deciso di aprirsi un account social. Con l’arrivo in Italia di Facebook nel 2009, la socialità e il modo di comunicare ha subito grandi modifiche, positive e negative. Accettando i lati positivi e sfruttando tutte le opportunità che i social provvedono, dunque, è importante conoscerne anche i pericoli.

Le truffe online

La vita sociale delle persone sembra aver fatto un passo in avanti ed essersi allargata al mondo dell’internet. Coltivare un rapporto di amicizia, ma anche di amore, è largamente fatto da dietro lo schermo di un telefono, con tutte le conseguenze del caso. Così come i nostri ricordi e i nostri rapporti sono ormai online, anche le minacce e le truffe hanno fatto la loro entrata nel misterioso mondo dell’internet.

Proprio per questo, nel momento in cui si utilizza Instagram, ad esempio, o qualsiasi altro social, è  importante avere la certezza di prendere tutte le giuste precauzioni. Per quanto non sia sempre il caso, sono molte le persone ad avere cattive intenzioni, è dunque necessario che quest’ultime non sappiano troppe cose di noi.

Ecco, allora, come fare a essere sicuri di non essere spiati su Instagram in pochi semplici passi.

Il doppio codice

Instagram sta diventando l’applicazione social maggiormente utilizzata. Quasi tutti gli adolescenti, infatti, sono presenti su quest’app e la utilizzano quotidianamente più ore al giorno.

Proprio per questo, per evitare che malintenzionati spiino i profili e si impossessino di informazioni private, Instagram offre la possibilità di rendere l’account più sicuro. Nelle impostazioni dell’app è possibile impostare, oltre la password necessaria per creare il profilo, un codice di accesso. In questo modo, oltre la prima richiesta di autenticazione, Instagram chiederà ad ogni accesso di inserire un PIN aggiuntivo.

Nel caso, dunque, qualcuno indovinasse la nostra password, perché magari debole e non sicura, troverà un’altra barriera ad aspettarlo. In pochi secondi ci assicureremo di non dover mai trovarci alle prese con spiacevoli conseguenze dovute a truffe online o altri tipi di rischi.

Ecco, dunque, come fare a a essere sicuri di non essere spiati su Instagram in pochi semplici passi.

Consigliati per te