Come creare da soli dei bellissimi stickers per rispondere ai messaggi

Da qualche tempo è nata la moda di rispondere agli SMS, WhatsApp, Messenger e Telegram usando delle foto al posto delle parole. Queste però occupano molto spazio all’interno della chat e spesso anche all’interno della memoria del nostro telefono.

È per questo che da un anno a questa parte si è passati dall’usare WhatsApp rispondendo con delle immagini come foto all’usare come risposta le GIF e gli sticker. Vediamo oggi come creare gli sticker all’interno del nostro telefono con l’aiuto del Team Tecnologia di ProiezionidiBorsa.

Le app creatrici di stickers

Il modo più semplice per andare a creare gli stickers all’interno del nostro telefono senza dover scaricare dei programmi pesanti è quello di utilizzare delle applicazioni apposite.

Ce ne sono varie, per esempio Sticker Maker, un’app gratuita contraddistinta da un’icona verde: è una penna che scrive su un foglio. Una volta scaricata l’applicazione, basta aprirla e schiacciare in basso sulla funzione “crea un nuovo pacchetto di adesivi”. A questo punto l’app ci chiederà di inserire il nome del pacchetto di adesivi e il nome dell’autore del pacchetto. Quindi dobbiamo proseguire schiacciando “crea ora”.

Apriamo la cartella dei nuovi sticker: vedremo generata una pagina composta da riquadri vuoti. A questo punto basterà schiacciare su uno di questi riquadri, partendo dalla copertina per la quale andremo inserire una semplice immagine che sarà poi la copertina dell’intero gruppo di sticker.

Come creare da soli dei bellissimi stickers per rispondere ai messaggi

Andiamo ora a cliccare su ognuna delle caselle vuote dove è presente il numero per aggiungere gli sticker. A questo punto ci verrà chiesto se vogliamo scattare un’immagine, prenderla dalla galleria, prenderla da un file oppure disegnare qualcosa di nostro pugno all’istante.

Una volta scelta l’immagine abbiamo la possibilità di modificarla, andando a selezionare per lo sticker “l’intera immagine” per cambiarla tutta. Oppure “ritagliare mano libera” se vogliamo solo una porzione della foto scelta. Possiamo anche decidere di fare un “ritaglio quadrato” o un “ritaglio circolare”.

Tutti pronti per la chat

Dopo aver scelto correttamente il nostro sticker, andiamo a cliccare il pulsante in basso con scritto “aggiungi a WhatsApp “. A questo punto basterà aprire l’applicazione WhatsApp e andare nell’area degli stickers in una chat. Ecco che troveremo tutte le nostre creazioni nella sezione a destra.

Abbiamo visto, dunque, come creare da soli dei bellissimi stickers per rispondere ai messaggi.

Consigliati per te