Come avere un profumo invidiabile in tutta la casa con soli 2 cucchiai di questo ingrediente

La casa è il nido dove si riunisce tutta la famiglia, un luogo dove siamo completamente a nostro agio e possiamo essere liberi di fare quello che vogliamo. Chi rientra a casa, dopo una giornata di lavoro o di impegni, finalmente può rilassarsi e dedicare il tempo ai propri cari o ai propri hobby.

Se poi abbiamo svolto tutto il giorno pulizie e sistemato casa, avremo bisogno di riposarci e ammirare il nostro lavoro. La vera soddisfazione è vedere brillare tutto e soprattutto sentire quel particolare odore di pulito che avvolge tutte le stanze.

Se, però, decidiamo di fare una frittura o cucinare qualcosa che emana una leggera puzza, addio buon profumo in casa. Anche alcune scarpiere, che non sempre puliamo, possono essere la causa, ma basterebbe mettere in pratica i 3 metodi della nonna per abolire il problema.

Effettivamente, esistono degli stratagemmi per neutralizzare i cattivi odori di casa, come riciclare i vecchi profumi o quelli che stanno per finire.

Se non vogliamo acquistare vari deodoranti o prodotti vari, potremmo anche risparmiare e usare pochissimi elementi per avere un odore piacevole in casa.

Come avere un profumo invidiabile in tutta la casa con soli 2 cucchiai di questo ingrediente

Se non abbiamo particolari allergie e intolleranze, profumare i vari ambienti con un elemento naturale, sarebbe il massimo, in termini economici ed ecologici. Anche perché respireremo tutto quello che spruzzeremo in aria.

Basterebbe utilizzare una spezia molto comune, la cannella, in quantità ridotte, in modo da lasciare una fragranza leggera e delicata.

Se ci stiamo chiedendo come avere un profumo invidiabile in tutta la casa con soli 2 cucchiai di questo ingrediente, il procedimento è molto semplice e veloce.

Prima di tutto apriamo le porte di tutte le stanze, poi, in cucina, mettiamo sul fornello una pentola di medie dimensioni, colma d’acqua. Aggiungiamo solamente 2 cucchiai di cannella nell’acqua e mescoliamo, lasciamo che arrivi ad ebollizione e spegniamo il fuoco.

In questo modo i vapori raggiungeranno tutte le camere di casa, senza invadere in modo aggressivo, ma lasciando una profumazione lieve.

Lo stesso procedimento potremo utilizzarlo anche per i classici bastoncini di cannella, ne serviranno 2, se poi vogliamo un odore più intenso e marcato aggiungiamone un altro. Inoltre, questa spezia, potrebbe anche infastidire alcuni insetti fastidiosi, allontanandoli da casa.

Altri aromi

In alternativa, potremo aggiungere nell’acqua, e portare ad ebollizione, poche gocce di essenza di vaniglia o mandorla. Oppure bucce di agrumi, rosmarino, timo, chiodi di garofano ed anche pezzi di frutta o polvere di cocco.

Evitiamo di aggiungerli alla cannella, per evitare mix troppo aggressivi, che potrebbero infastidire, se persistenti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te