Come avere fornelli splendenti eliminando grasso e ruggine con un metodo infallibile e profumato a costo zero

Dopo aver cucinato si pone sempre il problema di come pulire i fornelli. Quest’operazione ci costa spesso fatica e ci fa sprecare tantissimo tempo. I prodotti specifici anti calcare e sporco incrostato non mancano. Purtroppo, però, le pubblicità ci fanno credere che con una sola passata i nostri fornelli torneranno brillanti e lucidi.

Inoltre, gli stessi prodotti sono spesso molto costosi e pieni di sostanze chimiche. Queste ultime, a contatto con la pelle o con il cibo, potrebbero non essere molto salutari. Ma oggi sveliamo come avere fornelli splendenti eliminando grasso e ruggine con un metodo infallibile e profumato a costo zero.

Basterà reperire un ingrediente che praticamente tutti abbiamo in cucina e sfruttarlo per fare il lavoro sporco. Questo metodo, usato anche nelle cucine degli chef, permette di ottenere fornelli splendenti e profumati in pochi minuti. Tutto senza spendere nemmeno un euro. Ma vediamo come fare seguendo i consigli dei nostri esperti.

Come avere fornelli splendenti eliminando grasso e ruggine con un metodo infallibile e profumato a costo zero

Abbiamo appena finito di cucinare e i nostri fornelli sono un disastro. Cibo scappato dalla pentola, sughi incrostati, briciole di ogni tipo riempiono il piano cottura. Ma ecco che interveniamo con il nostro rimedio geniale.

Ci servirà solo un limone e un panno morbido pulito. L’azione disincrostante e antibatterica di questo agrume è portentosa per eliminare lo sporco in diverse occasioni. Abbiamo visto come usarlo per pulire il forno e per rimuovere il grasso e l’unto.

Ora capiremo come usarlo per pulire quotidianamente i nostri fornelli. Per prima cosa tagliamolo in due metà. Poi, eliminiamo le griglie e accendiamo uno dei fuochi. Facendo molta attenzione riscaldiamo la prima metà del limone tagliato in due dalla parte della polpa.

Adesso passiamolo immediatamente su tutta la superfice in acciaio della cucina. Ripetiamo l’operazione di riscaldare il limone dopo qualche minuto. Se lo sporco è difficile e incrostato, riscaldiamo il limone e applichiamo una presa di sale e poi passiamolo sui fornelli.

Il calore e l’acido citrico permetteranno di sciogliere e raccogliere i residui di cibo. Allo stesso tempo, oltre a far tornare i fornelli come nuovi, il limone elimina l’odore delle pietanze cucinate. Tutto senza intaccare alcuna superficie. Ripetiamo la stessa operazione con le griglie dei fuochi. Solo al termine, passiamo il panno morbido per eliminare eventuali residui e far luccicare tutto.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te