Come abbinare e indossare la giacca più amata di sempre e essere chic in autunno

giacca

Spesso l’autunno ci mette in crisi nella scelta del look. Se in estate e in inverno non abbiamo dubbi, con il tempo variabile della mezza stagione non sappiamo cosa indossare. C’è un capo tuttavia che non può mancare nel nostro guardaroba in questa stagione, la giacca. Non una giacca qualsiasi, ma un capo che è diventato iconico e che ogni donna ha indossato almeno una volta nella vita, il modello Chanel.

Chiamata anche boxi jacket per la forma squadrata, è un classico della moda che, reinterpretato, mantiene la sua anima ribelle e anticonformista nonostante il passare degli anni. E che fa sembrare giovane ogni donna che la indossa. Vediamo insieme come abbinare e indossare la giacca più amata di sempre.

Quando nasce la giacca in tweed

La giacca Chanel in tweed nasce negli anni ‘20 e conquista subito le donne perché è bella ma anche pratica e innovativa. Realizzata in un tessuto che fino a quel momento era riservato alla moda maschile, morbido ed elastico, asseconda ogni movimento e libera le donne dalle rigidità dei corsetti. È un capo pratico con le tasche in vista, ma anche estremamente femminile per la presenza dei bottoni gioiello.

Nella versione classica si indossa con la gonna coordinata, proprio come ha fatto Charlotte Casiraghi, il volto simbolo di Chanel, in occasione della Paris Fashion Week. L’affascinante figlia di Carolina di Monaco ha scelto un completo con gonna mini coordinata alla giacca, in tweed bianco e nero. Ha completato il look con slingback e pochette dello stesso brand.

Come abbinare e indossare la giacca in stile Chanel

Possiamo copiare il look di Charlotte Casiraghi ma anche scegliere abbinamenti più liberi e più informali. La giacca modello Chanel è perfetta con i jeans se vogliamo adottare un outfit casual. I due capi creano un contrasto molto chic: i jeans sdrammatizzano lo stile classico della giacca dando vita a una soluzione vincente. Basterà aggiungere una t-shirt per completare il look.

Sulla stessa linea si colloca l’abbinamento con i pantaloni in pelle che è piuttosto impattante ma sicuramente grintoso. Se invece desideriamo una soluzione più classica, possiamo optare per un pantalone palazzo a vita alta.

Cosa indossare sotto

Un altro abbinamento classico ma riuscitissimo e di sicuro effetto è quello con un tubino nero. Da completare con delle slingback a due colori, un altro classico di Chanel.

Oppure possiamo scegliere un insieme monocromatico, pantaloni e maglia oppure gonna e maglia dello stesso colore per evidenziare i colori della giacca. È una soluzione che slancia la figura ed è perfetta per le donne non molto alte.

Infine possiamo impreziosire il tutto con le perle, optando per collane a più fili e piuttosto lunghe e giocando con i volumi e le grandezze.

Lettura consigliata

Questi capi in maglia della moda autunno sono avvolgenti come un caldo abbraccio

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te