Chi non prepara i carciofi così si perde un contorno appetitoso che potrebbe aiutare a depurare l’intestino e ridurre il colesterolo

Le festività pasquali sono già terminate da qualche giorno e molti di noi cercano di rimettersi in forma. Alcuni hanno già iniziato a mangiare in maniera più sana e a ridurre le porzioni, prediligendo cibi poco grassi, cotti al vapore e conditi solo con un filo di olio. Altri invece, in vista anche della prova costume, hanno deciso di dedicarsi all’attività fisica. A tal proposito, ecco quanti minuti dovremmo camminare per riattivare il metabolismo e rimetterci in forma.

Chi non prepara i carciofi così si perde un contorno appetitoso che potrebbe aiutare a depurare l’intestino e ridurre il colesterolo

Gli esperti consigliano di mangiare almeno 5 porzioni al giorno tra frutta e verdura. In effetti, questi alimenti aiuterebbero a rimanere in salute e a non ingrassare. Se vogliamo iniziare una dieta, nella lista della spesa di aprile dobbiamo assolutamente inserire i carciofi. Un ortaggio molto presente negli orti degli italiani, dal basso contenuto calorico (47 calorie per 100 grammi). I carciofi sarebbero ricchi di proprietà benefiche. La presenza delle fibre aiuterebbe il buon funzionamento dell’intestino e potrebbe ridurre i livelli ematici del colesterolo.

Un ortaggio dal caratteristico sapore dolce e amaro, che può essere gustato sia cotto che crudo. La ricetta che forniremo nelle prossime righe ha come protagonista proprio questo ortaggio di stagione. Ecco gli ingredienti per la preparazione dell’insalata di carciofi:

  • 5 carciofi piccoli;
  • 8 pomodorini ciliegino;
  • formaggio grana q.b.;
  • succo di 1 limone;
  • prezzemolo q.b.;
  • olive nere denocciolate q.b.;
  • ghingheri di noci q.b.;
  • olio EVO q.b.;
  • sale e pepe q.b.

Chi non prepara i carciofi così si perde un contorno leggero ma appetitoso e gustoso.

Procedimento

Iniziamo la nostra ricetta pulendo i carciofi. Eliminiamo il gambo, le foglie esterne e le punte più dure. Dividiamoli in due parti e rimuoviamo la barbetta interna. Tagliamo i carciofi a fette molto sottili e immergiamoli in acqua e succo di limone per circa 15 minuti. Trascorso questo tempo, scoliamo bene i nostri ortaggi. Nel frattempo, prepariamo un’emulsione di olio EVO, prezzemolo tritato, sale e pepe. In una ciotola uniamo ai carciofi, i pomodorini lavati e tagliati a metà e le olive nere denocciolate. Versiamo l’emulsione e amalgamiamo tutti gli ingredienti. Trasferiamoli in un piatto da portata e terminiamo la ricetta aggiungendo delle scaglie di formaggio grana e le noci.

Lettura consigliata

Potremmo smuovere l’intestino e abbassare il colesterolo abbinando le seppie a questo ortaggio di stagione invece che ai soliti piselli

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te