Chi ha occhi castani o verdi deve conoscere questo trucco che allunga e illumina lo sguardo 

Un occhio da gatta ben allungato è spesso questione di genetica. Questo non significa non potere ottenere un effetto molto simile grazie al make up. Basta puntare su prodotti e tecniche giuste.

Si tratta di un particolarissimo Smokey Eyes, nato dall’applicazione di alcuni cosmetici in un modo preciso. Semplicemente, chi ha occhi castani o verdi deve conoscere questo trucco che allunga e illumina lo sguardo. Ecco come replicarlo e perché scegliere proprio questo make up.

L’importanza del trucco anche nelle donne più adulte

Sbagliato pensare che il trucco sia qualcosa da ragazze. Specialmente le donne sopra i 50 anni dovrebbero imparare a fare del trucco un loro grandissimo alleato. Questo consente di valorizzare la propria bellezza naturale, ma anche di nascondere qualche normale inestetismo. Anche dopo 50 anni, per esempio, basta truccare così gli occhi marroni o verdi per ringiovanire lo sguardo.

Le tecniche sono davvero tante e quasi tutte consentono di ottenere grandiosi risultati. Applicando i prodotti giusti è possibile anche ringiovanire il viso di 10 anni in poche e semplici mosse.

Insomma, i motivi per cui usare il trucco sono tantissimi e in questa guida ecco dimostrato anche come allungare lo sguardo.

Quindi chi ha occhi castani o verdi deve conoscere questo trucco che allunga e illumina lo sguardo

Bisognerà iniziare applicando un primer su tutta la palpebra mobile e nell’angolo esterno dell’occhio. Con un pennello piccolo e piatto, come quello dei rossetti, applicare dell’ombretto marrone scuro nell’angolo esterno, tracciando una linea obliqua. Arrivare fino alla piega dell’occhio e poi leggermente verso l’interno.

Quindi, sfumare la piccola “V” appena disegnata verso l’esterno, con un ombretto marrone più chiaro, color castagna. Sfumare lo stesso marrone chiaro in tutta la piega dell’occhio, verso il condotto lacrimale e applicare dell’ombretto dorato su tutta la palpebra mobile. Applicare un bianco glitter nell’angolo interno dell’occhio, usando un pennellino sottilissimo.

A questo punto, usare l’eye-liner nero solo all’attaccatura delle ciglia, senza tracciare una linea evidente, ma solo riempiendo i buchi delle ciglia. Sfumare la “V” prima disegnata con dell’ombretto nero e, alla punta finale, sempre con il marrone chiaro.

I passaggi finali

Ora, applicare la matita nera sotto l’occhio, ma solo fino a metà della rima inferiore e sfumare con del marrone chiaro la matita appena applicata. Poi, prolungare l’angolo esterno dell’occhio verso le tempie con un po’ di terra abbronzante. Terminare con lo stesso ombretto oro sotto l’arco sopraccigliare e con tanto mascara o ciglia finte. Ecco ottenuto un naturalissimo effetto lifting straordinariamente allungante per lo sguardo.

Approfondimento

Basta portare questo smalto per avere mani curate e delicate anche a 60 anni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te