Chi ha 60 anni deve fare questi controlli per una vita longeva e felice

Il progresso della medicina e l’aumento dell’attenzione verso il benessere fisico hanno fatto sì che la vita media si sia allungata. I consulenti di ProiezionidiBorsa più volte hanno sottolineato quanto sia importante il connubio tra uno stile di vita sano e un regime alimentare equilibrato. Ad esempio nell’articolo “Svelata l’alimentazione migliore per tenere a bada l’ipertensione e azzerare il rischio d’infarto”. Questi due fattori sono importanti per contrastare e prevenire numerose patologie soprattutto quando si raggiunge una certa età.  Così come inserire ingredienti giusti e adeguati alle nostre esigenze. Come illustrato nell’articolo “Lo chiamano l’olio del cuore e pochi conoscono come utilizzarlo per abbassare il colesterolo LDL e pulire le arterie”.

Tuttavia non basta solo questo, ma è importante fare degli esami ed eseguire un check-up. La diagnosi precoce di determinate patologie è molto importante per evitare di andare incontro a gravi problematiche. Ecco perché chi ha 60 anni deve fare questi controlli per una vita longeva e felice. Quest’oggi i consulenti di ProiezionidiBorsa illustrano quanto sia importante sottoporsi a screening periodici per tenere a bada valori l’insorgenza di determinate patologie.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Chi ha 60 anni deve fare questi controlli per una vita longeva e felice

Pertanto anche se a 60 anni si è ancora giovani e forti, questo non vuol dire sottovalutare l’importanza dei controlli specialistici. In particolare è molto importante eseguire periodicamente esami del sangue per verificare i valori del colesterolo, degli zuccheri nel sangue.

Infatti l’aumento di questi valori sono causa di malattie cardiovascolari che possono determinare infarti o ictus. Tenere sempre sotto controllo la pressione arteriosa, in quanto dopo i 60 anni si è più soggetti a fenomeni di ipertensione. È opportuno poi eseguire una visita reumatologica e una MOC (Mineralometria Ossea Computerizzata) che consentono di valutare la salute delle ossa. Ciò in quanto da una certa età aumenta il rischio di osteoporosi, soprattutto per le donne in menopausa.

Visita cardiologica periodica per valutare la salute del cuore ed elettrocardiogramma. Visita dell’udito e della vista. Inoltre, dopo i 60 anni sia uomini che donne sono più a rischio tumori. Per le donne infatti i più diffusi sono al seno e utero. Poiché sono tumori subdoli e silenti è di fondamentale importanza sottoporsi a controlli ed esami specifici, come mammografia, ecografia, pap-test. Mentre per gli uomini tra i più diffusi, vi è sicuramente alla prostata. Fare controlli periodici è molto importante perché una diagnosi precoce salva la vita evitando sofferenze a noi stessi e ai nostri cari.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te