Chi avverte un senso di debolezza e problemi oculari potrebbe avere carenza di questa vitamina

La vita frenetica e i mille impegni quotidiani, spesso, possono farci sentire stanchi e affaticati.

A volte ciò dipende unicamente da un grande livello di stanchezza accumulata, e ciò potrebbe essere risolto con una buona dose di riposo e di sonno di qualità. Chi, ad esempio, è stanco perché dorme male durante la notte, dovrebbe evitare questi 3 alimenti a cena che potrebbero compromettere la qualità del sonno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Esistono, però, anche altri motivi che potrebbero causare questo senso di debolezza muscolare. In particolare ciò potrebbe dipendere dalla carenza di una vitamina, la B2. Scopriamo in quali alimenti possiamo trovare questa vitamina importantissima.

Chi avverte un senso di debolezza e problemi oculari potrebbe avere carenza di questa vitamina

L’alimentazione ha un ruolo fondamentale per il nostro benessere e la nostra salute. Bisognerebbe sempre seguire un’alimentazione equilibrata e varia, per assumere tutte le vitamine di cui abbiamo bisogno.

Ciò influisce anche sulle qualità delle nostre difese immunitarie, che possiamo aiutare e rinforzare assumendo vitamina B6 con questi alimenti, ma non solo.

Una vitamina fondamentale per avere energia

Un’altra vitamina molto importante per il nostro organismo è la vitamina B2. Come la vitamina B1, anche la vitamina B2 ha un ruolo centrale, che consiste nel rilasciare nel corpo l’energia necessaria per lo svolgimento di tutte le azioni giornaliere.

Come riporta Humanitas Research Hospital, la carenza provoca inappetenza, anemia, debolezza muscolare e anche problematiche legate agli occhi. In particolare può causare cataratta e congiuntivite e, in altri casi opacità delle lenti. Ecco perché chi avverte un senso di debolezza e problemi oculari potrebbe avere carenza di questa vitamina.

La cataratta è un’opacizzazione totale o parziale del cristallino che avviene in modo graduale e che causa anche problemi di vista. La congiuntivite, invece, è un’infiammazione della congiuntiva.

Può causare anche tachicardia

In altre situazioni la carenza di questa vitamina può generare addirittura la tachicardia. E nei bambini la situazione potrebbe rivelarsi ancora più pericolosa. Infatti la carenza di vitamina B2 può causare anche un arresto della crescita e un rallentamento di alcuni processi fisiologici.

In caso contrario, invece, l’eccesso di questa vitamina nell’organismo non ha dato riscontro di effetti negativi o indesiderati. Infatti l’eccesso è eliminato velocemente dall’organismo attraverso l’urina.

In quali alimenti possiamo trovarla

È possibile assumere questa vitamina attraverso il consumo di latte e derivati, soprattutto formaggi, lievito di birra, uova, fegato e nelle verdure di colore verde.

Nonostante questo, però, ricordiamo che chi assume questi farmaci non dovrebbe mangiare uova per non compromettere la cura.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te