Finalmente spiegati i trucchi per stendere correttamente il bucato eliminando pieghe e grinze

Stendere i panni sembra un’azione molto semplice, ma in realtà è abbastanza complessa. Per evitare pieghe, grinze e spiacevoli danni ai propri vestiti più delicati dovremo allora seguire alcune semplici regole. Ecco allora finalmente spiegati i trucchi per stendere correttamente il bucato eliminando pieghe e grinze antiestetiche.

Due regole per iniziare e due per finire

Innanzitutto, iniziamo elencando due consigli semplici ed utili in ogni occasione da ricordarsi sempre prima di stendere i nostri panni. Per prima cosa non dovremmo mai lasciare per ore i panni in lavatrice. È sempre meglio stenderli appena il lavaggio sarà terminato, evitando così che si formino cattivi odori e pieghe ostinate. Poi dovremo anche ricordarci di scuotere energicamente ogni capo prima di stenderlo, che è un altro trucco antipiega.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Una volta finita la stenditura, invece, potremmo migliorare la qualità del nostro bucato tenendo a mente due altre semplici regole: mai stendere i panni lasciandoli a diretto contatto con la luce del sole, perché potrebbe scolorirli o ingiallirli; e ricordarsi sempre di toglierli subito appena si saranno asciugati. Lasciare ad oltranza i panni sullo stendino rischia solo di lasciargli segni delle mollette o delle stecche sui quali sono posati.

Finalmente spiegati i trucchi per stendere correttamente il bucato eliminando pieghe e grinze

Ma veniamo al dunque e vediamo qualche trucco semplice e veloce per stendere il bucato, alleggerendo poi il lavoro di stiratura.

  • La scelta delle mollette è più importante di quel che si pensi. Alcune infatti tendono a lasciare il proprio segno sul tessuto. Sarà sempre meglio allora preferire l’utilizzo di quelle di plastica e, quando possibile, usare invece appendini o grucce.
  • Capi diversi vogliono tecniche diverse. Sarà allora preferibile appendere dalla vita pantaloni e gonne, tirandoli dalle cuciture e sistemando per bene le tasche. Con questo semplice gesto potremo infatti evitare quasi del tutto le pieghe.
  • Per quanto riguarda invece maglioni e felpe pesanti sarà sempre meglio stenderli in orizzontale sullo stendino, evitando di usare le aste. Certo occuperemo molto più spazio ma in questo modo eviteremo completamente il rischio di deformare e rovinare i nostri vestiti preferiti.
  • Per finire, esiste una tecnica che ci aiuterà a stendere meglio anche le lenzuola. Dovremmo infatti appenderle per le quattro estremità con tante mollette quasi formando un sacco. In questo modo favoriremo il passaggio dell’aria e permetteremo così di ridurre drasticamente i tempi di asciugatura.

Approfondimento

È sorprendente ma vero, abbiamo sempre mangiato le mele nel modo sbagliato

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te