Che tragedia il cattivo odore sui vestiti in lavatrice, ecco come eliminarlo efficacemente dal bucato senza detersivo

Se già non fosse abbastanza complicato stare dietro ai tanti impegni della giornata, ogni tanto a peggiorare le cose arriva la lavatrice. Può accadere infatti che sebbene ci impegniamo a seguire tutte le indicazioni per un bucato pulito e profumato questo esca dalla lavatrice totalmente maleodorante. Le cause possono essere molteplici, una su tutte la presenza di eccesso di calcare che andrebbe eliminato. Per fortuna il segreto del bucato perfetto e vita eterna della lavatrice costa meno di 1 euro.

Oltre ad eliminare e prevenire il calcare però, possiamo avere panni profumatissimi ricorrendo ad un semplice trucchetto della nonna economico e non inquinante. Infatti non ricorreremo all’uso di detersivi, ma non per questo stiamo facendo riferimento ai soliti limone e bicarbonato.

Che tragedia il cattivo odore sui vestiti in lavatrice, ecco come eliminarlo efficacemente dal bucato senza detersivo.

Come eliminare la puzza dalla lavatrice

Dovremo prima di tutto capire quali possono essere le potenziali cause del cattivo odore in lavatrice. Oltre al calcare il problema potrebbe essere quello dell’acqua stagnante che rimane nel cestello. Una prima accortezza è quella di ricordarci di lasciare sempre aperto l’oblò dopo i lavaggi per arieggiare la lavatrice. Sarà bene inoltre mantenere i filtri puliti e trattare regolarmente la lavatrice con lavaggi igienizzanti. A tal scopo possiamo fare un lavaggio a vuoto mettendo dell’aceto di mele nella vaschetta. A differenza dell’aceto di vino bianco, l’aceto di mele ha una acidità inferiore e dunque meno aggressiva per la lavatrice.

Che tragedia il cattivo odore sui vestiti in lavatrice, ecco come eliminarlo efficacemente dal bucato senza detersivo

Una volta adottate tutte queste accortezze possiamo ottenere un bucato profumatissimo con un semplice trucchetto. Ci servirà un asciugamano ed una saponetta di sapone Marsiglia. Stendiamo l’asciugamano e dopo aver inumidito la saponetta, sfreghiamola su tutta la superficie dell’asciugamano. Quando questo sarà intriso del fresco profumo del sapone di Marsiglia, possiamo metterlo in lavatrice insieme al resto del bucato e procedere al lavaggio. Il sapone a contatto con i vestiti fungerà da igienizzante e deodorante.

Da non dimenticare

Se invece vogliamo conferire un odore specifico ai nostri capi possiamo inserire qualche goccia di olio essenziale nella vaschetta del detersivo.

Infine non scordiamoci che per scongiurare i cattivi odori sui vestiti dovremo asciugarli in modo adeguato. Pertanto, ecco i facili trucchi per avere velocemente panni asciutti e profumati anche in inverno

Approfondimento

Altro che stufette e termosifoni, ecco come scaldarsi in casa d’inverno praticamente gratis

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te