Basta alle cosce che sfregano creando brutte irritazioni grazie a questi 3 fantastici trucchetti

Con l’arrivo del caldo arriva anche quel periodo dell’anno in cui possiamo sfoggiare deliziosi abitini e sfiziose gonne. Una liberazione dai pesanti strati d’abiti sotto ai quali l’inverno ci ha costretto per mesi.

Tuttavia, non tutte vivono questo passaggio allo stesso modo. Sono infatti tantissime le donne che, nei mesi primaverili ed estivi, hanno a che fare con un fastidioso problema. Stiamo parlando delle cosce che sfregano e che, per alcune, significano brutte irritazioni e peli incarniti.

Questa è la conseguenza di una combinazione di fattori che insieme danno un risultato tutt’altro che piacevole. In particolare caldo e sudore, insieme all’azione meccanica dello sfregamento, possono creare disagi non indifferenti. In sostanza, giornate rovinate, dolorose abrasioni e rinuncia a gonne e vestiti per indossare dei “soffocanti” pantaloni.

La buona notizia è che possiamo dire basta alle cosce che sfregano ed a tutto ciò che ne consegue. Scopriamo come.

È importantissimo preparare la gambe all’estate

Prima di scoprire a cosa possiamo ricorrere per evitare questo spiacevole inconveniente in cui molte donne incappano, facciamo un’importante premessa.

Ricordiamo infatti che spesso questo problema può riguardare anche persone normopeso che, per conformazione fisica e costituzione, “pagano pegno” tanto quanto le altre.

È fondamentale dunque, in ogni caso, cercare di preparare le gambe al meglio per l’estate cercando di prevenire un pochino diversi problemi. Ribadiamo, quindi, l’importanza dello scrub settimanale, a cui dedicare un quarto d’ora abbondante, rimuovendo così pelle morta ed impurità. Possiamo prepararlo anche in casa, senza incorrere in grandi spese, con un sale particolare ottimo anche per trattamenti anticellulite.

L’idratazione è poi fondamentale e, in questo caso, oltre a una corretta alimentazione, per gambe lisce e leggere possiamo intervenire con alcuni oli essenziali.

Insomma, poche e semplici regole, che non ci salveranno magari da qualche brutta irritazione ma faranno reagire al meglio la nostra pelle.

Basta alle cosce che sfregano creando brutte irritazioni grazie a questi 3 fantastici trucchetti

Veniamo dunque al problema “sfregamento cosce”. Per evitarlo, come anticipato, possiamo ricorrere a 3 fantastici trucchetti.

Il primo è quello di optare per delle bandellettes. Non si tratta altro che di apposite fasce protettive simili a quelle delle calze autoreggenti. Utilizzandole il problema si previene alla radice, evitando in ogni modo il contatto. Si raccomanda, ovviamente, di scegliere la taglia giusta, per far sì che non cadano ma nemmeno che stringano troppo.

Il secondo consiste in appositi prodotti spray o in crema che si possono acquistare in farmacia. Applicati prima di uscire, creano un film protettivo resistente a sudore e movimenti vari.

Infine, qualora non avessimo a disposizione nessuna delle due precedenti soluzioni e fossimo nel panico, possiamo scegliere il deodorante in stick. Forse meno efficiente degli altri due metodi proposti, ma un’ottima alternativa quando siamo “disperate”!

Via libera, quindi, alle gambe scoperte in tutta serenità.

Lettura consigliata 

Ridurrebbe buccia d’arancia e inestetismi della pelle questo impacco fai da te profumatissimo ed esfoliante

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te