Attraenti ed eleganti a 30 e a 60 anni con questo gioiello chic e modaiolo che illumina e ringiovanisce il viso

Che le donne abbiano una passione per i gioielli lo sappiamo bene. Gli abiti e gli accessori sono importanti ma a dare un tocco originale al look sono perle, gemme e zaffiri. Ognuno ha i suoi preferiti, quelli da cui non si separa mai, ma non c’è donna che non ne indossi almeno uno. Alcune amano la stratificazione di collane, orecchini e bracciali. E la moda lo consente, proponendo abbinamenti audaci ed estrosi. Molte prediligono i gioielli low cost. Anelli dai colori sgargianti e dimensioni maxi, collane dai colori fluo, bracciali con perline colorate e collanine con ciondoli. Sono i più gettonati e sicuramente la faranno da padrone nell’estate 2022.

Accessorio intramontabile

Ma ci sono dei classici che non smetteranno mai di rendere inconfondibile ogni donna che li indossa. Come le perle, tornate prepotentemente di moda per la prossima estate. Bracciali, anelli e orecchini dall’eleganza intramontabile. E dai costi contenuti. Per essere attraenti ed eleganti a 30 anni come a 60.

Le perle hanno un fascino misterioso. Per gli antichi erano le lacrime degli dei, un prodotto divino dai poteri soprannaturali.  Secondo le credenze arabe rappresentavano gocce di Luna concesse alle donne per adornarsi. Le hanno indossate le donne più eleganti al Mondo. Non mancavano mai al collo di Jacqueline Kennedy o di Audrey Hepburn, le vere influencer del passato.

Come si indossano? Chi punta a un’eleganza semplice può scegliere il classico filo semplice e luminoso. Per una soluzione da giorno e più moderna, le perle si possono scegliere colorate o abbinare ad altri gioielli. Diventano così adatte a tutte le età, un vero tocco di classe.

Attraenti ed eleganti a 30 e a 60 anni con questo gioiello chic e modaiolo che illumina e ringiovanisce il viso

Alcune curiosità. Per anni i fili di perla hanno rappresentato l’età di una donna. Un filo si indossava a diciotto anni, due a trenta, tre a sessanta. Anche la dimensione delle perle cambiava in base all’età. Per le giovanissime era indicato un diametro inferiore ai sette mm, tra sette e nove per le trentenni, superiore a nove per le sessantenni.

Oggi sia le sessantenni sia le giovanissime preferiscono indossare il chocker, un collare luminoso formato da innumerevoli piccole sfere perlacee. Oppure soluzioni colorate. Al bianco, dall’eleganza classica, si affiancano perle scure, grigie o nere, viola o crema. Per formare non solo collane, ma orecchini, bracciali, pendenti, spille. Montate addirittura su bottoni o utilizzate per eleganti tracolle.

Da indossare sempre, perché le perle sono vive e rimangono belle solo a contatto con la luce. Riposte troppo a lungo, ingialliscono e si sfaldano.

Lettura consigliata

Slancia e assottiglia la figura questo capo d’abbigliamento per l’estate 2022 che rende belle e seducenti anche le over 50

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te