Attenzione, se assumiamo questa medicina o questo tipo di integratori non dovremmo bere caffè

Spesso e volentieri molti di noi mangiano e bevono senza essere consapevoli di ciò che introducono all’interno del proprio organismo. Naturalmente non c’è bisogno di diventare ossessionati dal cibo, ma scoprire le sue proprietà potrebbe rivelarsi un atteggiamento positivo sia in termini di cultura personale che di benessere. A volte, infatti, alcuni alimenti possono rivelarsi dei toccasana per la nostra situazione, altre volte invece possono provocare dei problemi. Per questo motivo, oggi prendiamo in analisi un elemento che la maggior parte della popolazione consuma giornalmente. Infatti è necessario prestare attenzione, se assumiamo questa medicina o questo tipo di integratori non dovremmo bere caffè. Vediamo insieme di che cosa si tratta e nel frattempo scopriamo anche quali sono i benefici di questa popolarissima bevanda simbolo dell’italianità.

I benefici di questa bevanda amata sia in Italia che all’estero

Stiamo parlando del caffè, forse la bevanda calda più amata e consumata in tutto il Mondo. Infatti ne esistono veramente molte versioni: l’espresso nostrano, l’americano e la variante araba più comunemente chiamata “turca”. Anche se non tutti lo sanno, la polvere dei grani macinati risulta parecchio energetica. Contiene ben 287 calorie ogni 100 grammi. Contando però che il consumo che se ne fa è minimo, la dose utilizzata per una tazzina di caffè ammonta a circa 2 kcal. Quindi, se non zuccherato, è perfetto nei regimi di dieta ipocalorici, dato che riduce anche la sensazione di fame.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Inoltre ha dei benefici di natura neurostimolante ed è quindi in grado di allontanare la sensazione di sonno e di migliorare la sensazione di benessere. È anche dimostrato che ha degli effetti benefici sulle capacità mnemoniche. Oltre a questa polvere, anche questo legume molto gustoso e popolare è un potente alleato per rafforzare la memoria. Infine può aiutare a combattere il mal di testa. Consumarne troppo, però, porta a non avere più questi benefici. Infatti ecco perché il caffè non dà più energie secondo gli esperti.

Attenzione, se assumiamo questa medicina o questo tipo di integratori non dovremmo bere caffè

Però, essendo così stimolante, presenta anche dei problemi. Infatti ognuno di noi ha una soglia di tolleranza al caffè che, una volta superata, può portare a dei disagi. Ci riferiamo allo specifico alle palpitazioni, all’insonnia fino ad arrivare ad una sensazione di tremore. Infine, secondo Humanitas presenta delle controindicazioni per chi assume integratori a base di ferro, riducendone l’efficacia. Poi fa interferenza con l’alendronato, utilizzato per l’osteoporosi, e può essere dannoso per chi soffre di ipertiroidismo.

Approfondimento

Pochi lo sanno ma questo farmaco potrebbe aumentare il rischio di contrarre un tumore al seno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te