Attenzione alla minzione urgente e alle perdite di urina perché potrebbe essere questa malattia

Il Team di ProiezionidiBorsa, in questo articolo per la rubrica di “salute e benessere”, tratterà di una malattia spesso sottovalutata. Così come il cancro, anche questa malattia è grave perché colpisce il sistema nervoso incidendo negativamente sulla comprensione e il movimento. Infatti si parla spesso di disabilità cognitiva e fisica nello stadio più grave.

Si tratta di una malattia complicata ma, fortunatamente, la ricerca e la scienza continuano a far passi da gigante. Vediamo nei dettagli di quale malattia stiamo parlando.

La sclerosi multipla

Attenzione alla minzione urgente e alle perdite di urina perché potrebbe essere questa malattia. Ebbene, quando scappa la pipì ogni giorno e frequentemente potrebbe essere il campanello d’allarme della sclerosi multipla.

Questa, come anticipato, colpisce il sistema nervoso centrale ed è classificata come malattia autoimmune neurodegenerativa. Per “autoimmune” si intende la reazione incontrollata e irregolare delle difese immunitarie verso gli elementi del cervello e del sistema nervoso perché li credono degli agenti esterni da combattere. Ecco perché questo processo porta al danneggiamento della mielina e delle fibre nervose. La malattia prende il nome di sclerosi multipla a causa di queste cicatrici o lesioni provocate che si manifestano in seguito a questo processo.

Non vi è un dato certo sulla comparsa della malattia ma solitamente è diagnosticata negli adulti compresi tra i 20 e i 40 anni. A oggi è stato stimato che la malattia colpisce più le donne rispetto agli uomini.

Attenzione alla minzione urgente e alle perdite di urina perché potrebbe essere questa malattia

Oltre alla minzione irregolare e alla perdita involontaria di urina ma anche alla sensazione di non svuotare completamente la vescica, i sintomi possono variare da persona a persona poiché dipende dall’entità della lesione. Focalizzandoci sui problemi vescicali, questi sintomi sono tra i più comuni poiché le lesioni possono toccare quelle parti che collegano la vescica al sistema nervoso centrale.

Se questi sintomi non vengono gestiti bene potrebbero provocare altre complicanze, le quali rappresentano gli altri sintomi comuni. Se si dovessero riscontrare questi sintomi, rivolgiamoci al medico per fare degli esami appositi e delle ecografie.

Altri sintomi

I sintomi più comuni appartengono a diverse “aree” della vita quotidiana. I disturbi potrebbero interessare la vista e il tatto, nello specifico parliamo di visione distorta come lo sdoppiamento delle immagini e sensibilità al tatto. Potrebbero interessare lo stomaco, a livello di stipsi e meteorismo, oppure il cervello, a livello di concentrazione e memoria. Ma potrebbero interessare anche l’emotività e provocare la depressione.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te