Dopo le vacanze facciamo tornare subito i nostri piedi splendenti con questo metodo

Durante le vacanze ci prendiamo cura della nostra pelle. Infatti, usiamo spesso la crema solare per evitare che questa arrossisca. E dopo l’esposizione al sole stendiamo sul corpo il famoso dopo sole o, semplicemente, una crema idratante per evitare le scottature. Questo è quello che facciamo durante le ferie estive, ma dopo le vacanze facciamo tornare subito i nostri piedi splendenti con questo metodo.

Al mare ci concentriamo molto solo su una parte del corpo dimenticando invece i piedi. Nessuno pensa che, però, anche i piedi hanno bisogno della giusta idratazione. Questo perché essi sono costantemente a contatto con la sabbia, oppure con altre superfici dure.

Insomma, d’estate si va in giro scalzi molto di più rispetto all’inverno. E questo potrebbe portare a calli o duroni, pelle secca o poco idratata.

Dopo le vacanze facciamo tornare subito i nostri piedi splendenti con questo metodo

È allora giunto il momento di correre ai ripari e realizzare una vera bomba di idratazione per i nostri piedi. In questo modo potranno tornare morbidi, idratati, senza calli o duroni. Evitiamo di farlo nel mezzo della vacanza perché sennò poi dovremo rifarlo, dato che la pelle dei piedi potrebbero seccarsi nuovamente. Vediamo allora qual è il giusto procedimento e cosa serve.

L’essenziale per piedi perfetti

La prima cosa è prendersi del tempo per sé. Infatti, non pensiamo di poter avere dei piedi splendenti in soli 5 minuti.

Quindi ritagliamo un po’ di tempo dalla nostra giornata e iniziamo la pedicure dei piedi. Prima cosa da fare è prendere una lima per piedi. In commercio ne esistono moltissime di diverse marche e di diversi materiali. Ci sono quelle in acciaio inox oppure quelle con la superficie abrasiva. Iniziamo a passare la lima sui piedi asciutti insistendo sulle parti dure. Durante il suo utilizzo si dovrebbe vedere la pelle morta cadere, motivo per cui si consiglia di fare questo lavoro nel bidet oppure di mettere un telo per terra.

Ora possiamo lavare i piedi

Ora possiamo lavare i piedi con il sapone, ma ovviamente non finisce qui il nostro percorso di bellezza. Asciughiamo i piedi e stendiamoci sopra dell’olio di mandorla, di cocco o altro. L’importante è che sia un olio o una crema idratante. A questo punto prendiamo due bustine di plastica da cucina, quelle che di solito usiamo per contenere i cibi, e infiliamoci dentro i piedi. Chiudiamo la bustina con un elastico alla caviglia e attendiamo circa 30 minuti. Una volta terminati i minuti rimuoviamo la plastica e laviamo di nuovo i piedi. Ora i piedi saranno perfettamente idratati e belli.

Approfondimento

Le nuove borse tutte d’amare per un’estate 2021 alla moda

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te