Attenzione a tutti questi frutti che portiamo sulla nostra tavola e che secondo un’indagine recentissima sarebbero pieni di pesticidi velenosi

Chissà quanti di noi hanno ancora negli occhi le immagini delle tonnellate di arance italiane e non. Ci ritroviamo sulla tavola della frutta, ma anche della verdura che non sempre è detto che seguano la filiera produttiva in sicurezza del nostro Paese. Si è occupata di frutta pericolosa anche una rivista francese del web, coinvolta come le nostre nel giro di alimenti non sicuri. Ne è uscito un rapporto abbastanza inquietante che dovrebbe farci riflettere.

Un’analisi francese ma che potrebbe adattarsi anche all’Italia

14.000 prodotti alimentari controllati in arrivo da zone extra UE e nel 51% dei casi è stato trovato un pesticida vietato dalle norme UE. Dato ancora più allarmante: in 1 prodotto su 3 erano presenti addirittura 2 pesticidi nocivi alla nostra salute.

Mele e fragole i frutti al centro dell’analisi nella maggior parte dei casi, ma anche verdura e frutta secca. Si tratta è vero di un’indagine a campione svolta su prodotti importati dalla Francia, ma potrebbe riguardare anche la nostra Italia.

Attenzione a tutti questi frutti che portiamo sulla nostra tavola e che secondo un’indagine recentissima sarebbero pieni di pesticidi velenosi

Tra poco porteremo in tavola le nostre meravigliose e succose ciliegie. Una tira l’altra per queste piccole perle zuccherine che ci travolgono col loro gusto. E, visto che ci siamo, magari compriamole direttamente dal coltivatore. Ma se andiamo al supermercato e cerchiamo le primizie, che siano europee, meglio ancora se italiane. In quelle importate in Francia dall’estero, nel 50% dei casi sarebbe stato trovato un quantitativo esagerato di Fosmet. Un pesticida che l’Unione Europea considererebbe pericolo sia per l’ambiente e in modo particolare per le api. Ma anche per la salute dell’uomo, se usato in abbondanza.

Discorso a parte meritano invece le coltivazioni biologiche, che in Italia stanno prendendo sempre più piede e con le quali le aziende della distribuzione prendono accordi commerciali. Non trattando i prodotti con pesticidi e prodotti sintetici il rischio contaminazione sarebbe praticamente nullo. Anche per questo motivo e per la grande attenzione dei nostri coltivatori, conviene comprare frutta e verdura italiane. Attenzione a tutti questi frutti che portiamo sulla nostra tavola, pensando alla salute nostra e dei nostri cari.

Approfondimento

Gli unici veri ed efficaci rimedi naturali per pulire frutta e verdura e rimuovere i pesticidi 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te