blank

Ecco perché dobbiamo assolutamente credere che questa situazione naturale faccia crescere più belli orti e giardini di casa

Un dibattito che qualche anno fa aveva davvero acceso gli animi, quasi come un derby calcistico. Parlando di agricoltura, si era creata la discussione su come la luna potesse influenzare semina e raccolti. Due fazioni, quella dei sostenitori e quella dei detrattori, che si scontravano senza esclusione di colpi. Fino ad arrivare a degli studi scientifici che hanno realmente dimostrato l’incidenza della fase lunare sulle coltivazioni. Ecco perché dobbiamo assolutamente credere che questa situazione naturale faccia crescere più belli orti e giardini di casa. In questo articolo vedremo la spiegazione scientifica assieme ai nostri Esperti.

Le origini antichissime

Non è un mistero che il calendario lunare abbia origini antichissime, quando ovviamente non esistevano pesticidi, fitofarmaci e sostanze chimiche. Eppure, egizi e babilonesi potevano contare su raccolti davvero copiosi. Qualcuno potrebbe in effetti anche obiettare che allora la terra non era inquinata. Vero, ma, di contro, quali erano le vere conoscenze tecniche e tecnologiche?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

La luce della luna è più forte di quella del sole

La scienza ha dimostrato che la luce della luna è in grado di penetrare nel terreno con più forza e maggiore spinta. Ecco perché dobbiamo assolutamente credere che questa situazione naturale faccia crescere più belli orti e giardini di casa. La forza della luce lunare influisce in maniera concreta sulla fase della crescita dei semi. Ancora oggi moltissime coltivazioni biologiche, rinomate e di successo, riconoscono l’influenza della luna sulla bontà dei prodotti della terra. Infatti, la luna crescente favorisce lo sviluppo della pianta, grazie alla linfa che risale in superficie. Determinando così il momento della crescita e del successivo raccolto. Facciamo invece attenzione perché, al contrario, con la luna calante la terra è più feconda ed è il momento di seminare. Periodo quindi perfetto per la semina e il trapianto degli ortaggi con radice.

Approfondimento

Se siamo alla ricerca per il nostro giardino di una pianta che faccia da fertilizzante e diserbante, eccola qua e riesce anche riempirci il prato di meravigliosi fiori

Consigliati per te