Attenzione a questa cattiva abitudine che espone a un serio rischio le ossa, soprattutto quelle delle donne

Anche se ad ogni acquisto non mancano, sulle confezioni, le immagini e le scritte terribili di seri rischi per cuore e polmoni, i fumatori vanno avanti. Il respiro affannoso, l’alito pesante, la tosse, la dipendenza psicologica, e non solo chimica, non bastano a far perdere questa cattiva abitudine del fumo.

Che le donne pagano ancora più cara in termini di sopravvivenza e salute. Gli ultimi dati raccolti dall’istituto Ixe rivelano che il 56% di coloro che hanno smesso di fumare, lo ha fatto senza ricorrere a nulla. Né a sigarette elettroniche o a tabacco riscaldato, né a centri antifumo, agopuntura o ipnosi. Solo alla propria volontà.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Vediamo se le notizie raccolte da Noi, del Team Salute e Benessere della Redazione di ProiezionidiBorsa, possano aiutare qualcun altro a fare goal da solo.

Perché questa cattiva abitudine fa male alle ossa

Attenzione a questa cattiva abitudine che espone a un serio rischio le ossa, soprattutto quelle delle donne. L’Unità complessa di Ortopedia e Traumatologia, Fondazione Policlinico Tor Vergata, fa notare che il rischio frattura, per fragilità, con l’avanzare degli anni, aumenta.

Si innalza del 13% per quanto riguarda le fratture vertebrali e del 31% per quanto riguarda le fratture dell’anca. I fumatori si riprendono con maggiore lentezza da un qualsiasi incidente.

La densità delle nostre ossa e la resistenza dipendono da quanto tempo fumiamo e da quanto fumiamo. Le ossa di chi fuma, insomma, si indeboliscono e invecchiano prima. Fare sport non migliora le cose: chi fa sport e fuma, anzi, può rilevare performance scadenti. Perché i suoi muscoli diventano più deboli.

Attenzione a questa cattiva abitudine che espone a un serio rischio le ossa, soprattutto quelle delle donne

Mezzo secolo fa le donne uscivano di casa con la sigaretta fra le dita, per sembrare più emancipate. Oggi questo gesto è un inutile segnale di autolesionismo.

Oltre ai danni sopra elencati, inclusi quelli alle ossa, c’è quello della menopausa precoce. Nelle donne fumatrici aumenta di molto il rischio di menopausa anticipata, perché il fumo fa scendere il livello degli estrogeni, gli ormoni femminili. Mentre fa aumentare quello del testosterone, l’ormone maschile.

Se la menopausa arriva in anticipo, si accelera anche l’osteoporosi, la fragilità delle ossa che porta a frequenti cadute. E arrivano fratture più frequenti, che faticano a guarire.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te