Attenzione a quest’olio super consigliato dagli influencer che quasi tutti stanno comprando ma che non fa così bene alla salute

È l’olio del momento consigliato da tutte le influencer. Lo ritroviamo in ogni ricetta fit. Viene spesso consigliato come sostituto anche dell’olio extra vergine d’oliva.

Stiamo parlando dell’olio di cocco che si ricava dall’omonima pianta. Dalle innumerevoli proprietà benefiche, quest’olio è utile per la cura della pelle per la sua azione emolliente e lenitiva. Ha proprietà antimicrobiche, antivirali e antifungine. È ottimo per impacchi al cuoio capelluto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ma attenzione a quest’olio super consigliato dagli influencer che quasi tutti stanno comprando ma che non fa così bene alla salute.

Pro e contro dell’olio di cocco

Tuttavia bisogna prestare attenzione all’uso che si fa di quest’olio in campo alimentare. Esso è un olio di origine vegetale. Ma a differenza di altri oli vegetali a base di grassi insaturi, è ricco di grassi saturi. Grassi che non fanno bene alla nostra salute in quanto aumentano il colesterolo cattivo e favoriscono la comparsa di malattie cardiovascolari.

Inoltre non è un olio molto sostenibile per il nostro ambiente. E ciò perchè deve essere trasportato dai Paesi produttori, quali Filippine e Indonesia.

Esso, però, è composto da grassi saturi a catena media. Questo significa che vengono convertiti facilmente in energia dal nostro corpo. In particolare è costituito da acido laurico, un grasso saturo capace di stimolare il sistema immunitario.

L’olio di cocco, inoltre, risponde molto bene alle temperature elevate grazie alla stabilità della sua struttura. Pertanto è ottimo per le cotture al forno perché non si ossida. Ciò che avviene, invece, con gli altri oli come mais, riso e soia.

Consigli pratici

Insomma il consiglio dunque è quello di utilizzarlo soprattutto in cottura, per la preparazione di verdure, pietanze salate. È anche ottimo nella preparazione di dolci al posto di altri oli vegetali. Ma va usato raramente e con moderazione.

Il consiglio è sempre quello di preferire il nostro amato olio extra vergine d’oliva, che oltre ad avere numerosi benefici è anche un olio estremamente sostenibile per il nostro ambiente.

Dunque, è giusto prestare attenzione a quest’olio super consigliato dagli influencer che quasi tutti stanno comprando ma che non fa così bene alla salute.

Approfondimento 

Nessuno butterà mai più le bustine di te dopo aver scoperto questo fantastico metodo di riciclo il risultato sarà sorprendente

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te