Attenti a buttare le federe spaiate perché possono essere riciclate in 2 modi, utilissimi anche per il cambio di stagione

La capacità di riutilizzare oggetti vecchi è una grande risorsa. Soprattutto in un’era dove energia, cibo e materiali sembrano non essere mai abbastanza, dar nuova vita alle cose ci consente di risparmiare. Ecco perché invece di buttare ciò che è vecchio, la creatività può servirci per riadattarlo e trasformarlo in qualcosa di altrettanto utile.

Abbiamo visto come dei vecchi vasetti in vetro con l’aggiunta di qualche dettaglio possono trasformarsi  in suggestive candele. In un altro articolo, abbiamo svelato cosa si può creare solo utilizzando vecchie camicie bucate. Insomma, l’arte del riciclo unito al fai da te può davvero sbalordirci e darci un grande aiuto in casa.

Ecco perché dovremmo stare attenti a buttare le federe spaiate dei cuscini. Pochi immaginano che, pur non potendole usare per il loro scopo originario, c’è più di un modo per sfruttarle. Ormai siamo in primavera e il faticoso momento del cambio di stagione si avvicina. Tutti i vestiti invernali andranno riposti nei cellofan o nelle scatole e infine ordinati nell’armadio.

É qui che le nostre vecchie federe entrano in gioco e ci facilitano il compito. Per sapere in che modo basta proseguire con la lettura.

Attenti a buttare le federe spaiate perché possono essere riciclate in 2 modi, utilissimi anche per il cambio di stagione

Uno dei problemi principali del cambio di stagione è proteggere da umidità e polvere i capi inutilizzati. A questo proposito, siamo soliti usare cellofan di plastica con delle cerniere zip o a incastro. Il problema è che queste buste non lasciano traspirare i vestiti e a volte creano umidità e cattivo odore.

Per ovviare al problema, basta usare le vecchie federe. Queste diventeranno dei veri e propri porta abiti e proteggeranno anche i capi più delicati. Se ne possono fare di vario tipo. La più semplice consiste nel creare un foto da dove par passare l’appendiabiti. In questo modo la federa potrà ricoprire vestiti, giacche e gonne. Se necessario, alla fine si può inserire una chiusura zip o una cerniera, come nel caso delle federe per i maglioni.

Per questa tipologia la federa può essere divisa in due metà e cucita al centro. Così si otterranno due contenitori per più maglioni o magliette da riporre. Ovviamente l’inserimento di una cerniera permette di proteggere al meglio i capi e anche di inserire dei profumatori acchiappa umidità naturali. Solo quando le federe sono troppo rovinate, si consiglia di applicare delle cuciture o delle decorazioni di rattoppo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te