Anche le nonne lo dicevano che è questo il colore da evitare se non vogliamo sembrare malate e pallide

Chi ha un minimo di senso estetico e concezione dei colori sa bene come sia importante indossare quelli giusti. Gli abiti e il trucco che portiamo possono migliorare o peggiorare il nostro aspetto e farci apparire più o meno belle. Secondo gli esperti di immagine ognuno di noi ha dei colori che valorizzerebbero incarnato e colore degli occhi. Seguendo queste regole si può valorizzare la nostra bellezza naturale e nascondere i piccoli difetti. Oggi vogliamo parlare di un colore che secondo la tradizione orale sarebbe da evitare e vediamo se è vero. Ecco perché anche le nonne lo dicevano che è questo il colore sbagliato se vogliamo apparire luminose.

Amato e odiato

Esistono dei casi in cui la saggezza popolare è portatrice di verità utili da conoscere nella vita quotidiana. Non è sempre così, ma spesso possiamo vedere l’origine e il senso di detti e proverbi. Le nostre nonne dicevano che “con il verde anche un bel viso perde” consigliandoci, cioè, di evitare di indossare questo colore. Secondo loro, infatti, questo colore secondario renderebbe la pelle più sbattuta ed evidenzierebbe le occhiaie. Ma cosa c’è di vero in questa credenza? Quel che è certo è che il verde è un colore molto particolare, che va saputo abbinare e scegliere con cura. Non tutti i verdi sono uguali e non tutti i verdi stanno bene su tutte.

Anche le nonne lo dicevano che è questo il colore da evitare se non vogliamo sembrare malate e pallide

Quello che emerge dagli studi di armocromia e di analisi dell’immagine è che è fondamentale scegliere la giusta tonalità in base al nostro incarnato. Se siamo more con la carnagione olivastra possiamo buttarci su un verde smeraldo brillante senza paura di sfigurare. Se invece siamo biondine con la pelle diafana e un basso contrasto, dovremo evitare un colore troppo forte. In questo caso, è vero, che il nostro viso passerebbe in secondo piano e le occhiaie verrebbero evidenziate. E che dire del verde acido? A differenza di quello che si può credere, non è un colore da evitare sempre. Su certi incarnati scuri e caldi può stare veramente bene. Quel che è importante è fare delle prove e verificare davanti allo specchio quale è la tonalità che ci valorizza e non ci spegne.

Approfondimento

Riduciamo occhiaie e segni di stanchezza con questo cosmetico amatissimo dalle influencer

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te