Altro che sugo e caprese, i pomodori si possono portare in tavola anche in questo modo gustoso e inconsueto

I pomodori sono verdure di stagione presenti, in realtà, tutto l’anno a tavola. Raramente, infatti, mancano in frigo o nella nostra dispensa. Li usiamo molto spesso in cucina, per preparare sughi gustosi utili a condire la pasta. Li usiamo per la pizza o li affettiamo come contorno per la nostra insalata, abbinandoli a formaggio o mozzarella. Insomma, questi sono solo alcuni dei modi più comuni e che conosciamo per mangiare i pomodori. Ma ce ne sono anche altri. Certamente meno consueti ma non per questo poco gustosi. Con i pomodori, infatti, si possono preparare interessanti centrifugati. Bevande dissetanti e che, al contempo, potrebbero anche essere utili al nostro organismo. Soprattutto per appropriarci di sostanze benefiche, come vitamine e minerali.

Altro che sugo e caprese, dunque. Con i pomodori e altre verdure possiamo preparare un centrifugato che potrebbe essere ideale, proprio in questo periodo, per contrastare caldo e sete. Per realizzarlo ci vorrà davvero poco tempo, solo 10 minuti. E basteranno pochi e semplici ingredienti, ossia questi:

  • 5 pomodori;
  • 2 peperoni rossi;
  • 1 sedano.

Altro che sugo e caprese, i pomodori si possono portare in tavola anche in questo modo gustoso e inconsueto

Per preparare questo dissetante centrifugato, prendiamo i pomodori e laviamoli accuratamente sotto un getto di acqua fredda corrente. Eliminiamo i piccioli e asciughiamoli per bene con un canovaccio pulito. Tagliamo quindi a pezzetti i pomodori con un coltello affilato e teniamoli da parte. Prendiamo ora i peperoni, laviamoli per bene, priviamoli della buccia e dei semini. Tagliamoli a pezzetti e mettiamoli nella centrifuga con i pomodori.

Azioniamo il piccolo elettrodomestico a velocità media, quanto basta per ottenere la bevanda. Travasiamo quindi il centrifugato ottenuto in un bicchiere alto. Mescoliamo con un cucchiaio a manico lungo e inseriamo un gambo di sedano, precedentemente ben lavato, nella bevanda al pomodoro ottenuta. Questo centrifugato può anche essere servito agli ospiti in qualità di particolare aperitivo. In questo caso possiamo condirlo con una punta di sale rosa dell’Himalaya. O anche con un po’ di pepe nero e del succo di limone. L’ideale è comunque sempre servire il centrifugato al pomodoro ben freddo, eventualmente con del ghiaccio. Possiamo quindi accompagnarlo con tartine, patatine classiche e crostini di pane.

Lettura consigliata

Questo piatto freddo con il pomodoro e l’origano si prepara in 5 minuti e non da sonnolenza dopo pranzo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te